Cronaca 15 Novembre 2018

10 euro al giorno agli agenti della Municipale (Video)

Filippo Nogarin: “I cittadini chiedono più controlli nelle strade da parte della Polizia municipale per sentirsi più sicuri.
Oggi abbiamo preso una decisione importante proprio per incentivare la presenza sul territorio”.

Livorno, premio da 10 euro al giorno ai vigili che stanno in strada

I cittadini chiedono più controlli nelle strade da parte della Polizia municipale per sentirsi più sicuri.Oggi abbiamo preso una decisione importante proprio per incentivare la presenza sul territorio.

Gepostet von Filippo Nogarin Sindaco di Livorno am Mittwoch, 14. November 2018

La giunta chiede di accordare la massima indennità d’attività esterna consentita dal nuovo contratto di lavoro

“Abbiamo approvato in giunta un atto di indirizzo importante. La cittadinanza ha bisogno di vedere una costante presenza della polizia municipale là dove è più necessaria: sulle strade e nelle piazze cittadine.

Per questo daremo ai vigili urbani che staranno in mezzo alla gente il massimo di indennità d’attività esterna consentito dal contratto, 10 euro in più al giorno”.

Assicureremo questo riconoscimento solo a chi starà in strada per vigilare sulla sicurezza dei cittadini, con una continuità di servizio esterno di almeno cinque giorni a settimana – precisa Nogarin -. In questo modo siamo certi di far salire i numeri di quel presidio territoriale fondamentale della nostra polizia locale che giorno e notte può e deve scoraggiare quei comportamenti illeciti e pericolosi che ancora oggi non rendono la città indenne da ogni forma di degrado, microdelinquenza o incidente prevenibile”

“Vogliamo alzare l’asticella di questo servizio pubblico e il primo passo scelto è quello di valorizzare chi indosserà la divisa per prendersi cura della sicurezza civica là dove serve, ovvero sulle strade e nelle piazze cittadine, in Piazza della Repubblica come a La Scopaia, di giorno e di notte” conclude il Sindaco.

L’atto di indirizzo approvato sarà portato dalla delegazione trattante di parte pubblica in sede di contrattazione decentrata del contratto del pubblico impiego.

CONDIVIDI SUBITO!