Sport 1 Giugno 2017

Lega Pro Playoff, la Reggiana espugna Livorno

Gli emiliani espugnano 1-2 il campo dei toscani nell’andata dei quarti. Dura risalita Amaranto in vista del ritorno del 4 giugno.

Lega Pro Playoff, la Reggiana espugna Livorno

Gli emiliani espugnano 1-2 il campo dei toscani nell’andata dei quarti e si mettono in posizione di vantaggio in vista del ritorno del 4 giugno

LIVORNO – Continua il momento magico della Reggiana di Menichini ai danni della squadra Amaranto. Nell’andata dei quarti del tabellone playoff di Lega Pro, la Reggina,  ha espugnano il campo del Livorno vincendo 1-2 contro la squadra di Foscarini.

Un primo tempo da incubo per la squadra del Livorno caratterizzato dal doppio vantaggio emiliano,  firmato da Cesarini al 14′ (su rigore) e da Guidone al 26′.

In mezzo alle due reti emiliane il gol annullato a Murilo al minuto 21: l’attaccante brasiliano del Livorno segna di petto, raccogliendo un cross di Borghese, ma è oltre la linea dei difensori della Reggiana.

Ili ritmo degli Amaranto sale di intensità nel secondo tempo con i giocatori che si riversano nella metà campo avversaria in cerca della rimonta.

Le occasioni da gol non fioccano e L’impresa della rimonta, riesce solo a metà perché le occasioni non arrivano e Maritato segna di testa al 6° minuto del secondo tempo l’1-2.

Il Livorno è in condizione di svantaggio in vista della partita di ritorno.Gli Amaranto dovranno vincere almeno 0-2 a Reggio Emilia, domenica 4 giugno, per poter accedere alla semifinale contro la vincente tra Lecce e Alessandria.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento