Cronaca 1 Giugno 2017

Approvato regolamento registro bigenitorialità. Figli e genitori più tutelati in caso di separazione

Livorno 01 Giugno 2017

La Commissione Comunale ha approvato ieri il regolamento per l’istituzione del registro comunale della bigenitorialità, che conclude un iter iniziato un’anno fa con la presentazione della mozione del consigliere PD Marco Martelli.

Con questo registro abbiamo voluto dare un sostegno all’affido condiviso dei figli nei casi di separazione dove il conflitto tra genitori si contrappone all’interesse dei figli.

Il registro permette di annotare formalmente anche la residenza o domicilio del genitore non “collocatario”.

Nella maggior parte delle separazioni l’affido dei figli è condiviso ma la loro collocazione prevalente sancisce anche la loro residenza legale.

Da quel momento le istituzioni dialogano esclusivamente con il genitore “collocatario” per tutto ciò che riguarda il figlio/i.

Il registro eviterà che il genitore che non vive più a casa con il figlio, di solito il padre, sia tagliato fuori dalle comunicazioni importanti che lo riguardano.

Nella pratica l’iniziativa serve a far avere al minore due indirizzi registrati: quello della casa in cui vive in modo continuativo e quello del domicilio dell’altro genitore.

Così facendo le comunicazioni che lo riguardano – dagli avvisi dell’Ats sui richiami delle vaccinazioni alle comunicazioni di scuola o associazioni ricreative – arriveranno a entrambi i genitori.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento