Ambiente 9 ottobre 2019

Mi riscatto per Livorno, Raphael Rossi: “11 detenuti diventano le sentinelle della pulizia”

Livorno 09 ottobre 2019 – E’ stato fatto ieri pomeriggio nel carcere delle Sughere un punto sulla situazione dell progetto Mi riscatto per Livorno.

Grazie ad un accordo tra carcere, Aamps e Reset Livorno 11 detenuti del carcere livornese delle Sughere  opereranno ful fronte della pulizia del territorio cittadino 38 ore a settimana per sei mesi. Il progetto partito a giugno, terminerà il 31 dicembre, ma visto il buon andamento dello stesso, ci sono buone possibilità che venga ripetuto anche il prossimo anno.

I compiti degli 11 detenuti sono: pulizia di strade, pulizia di parchi, pulizia dei centri di raccolta, supporto e informazioni ai cittadini nelle adiacenze dei cassonetti elettronici e la pulizia dei monumenti (Terme del Corallo) fatta in collaborazione con Reset Livorno.

L’amministratore unico di Aamps Raphael Rossi : “Abbiamo trasformato 11 detenuti in sentinelle della pulizia”. “non abbiamo mai avuto nessun problema con questi detenuti e pensiamo di rilasciargli una sorta di certificato in modo che terminata la pena possa esser loro utile per un più facile reinserimento nel mondo lavorativo

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento