Cronaca 19 Giugno 2017

Politiche attive e sostegno al reddito: Grieco, pronta convenzione INPS

Vertenza Livorno chiede, Regione Risponde.

Pronta convenzione INPS, appena trasmessa La regione inizierà le procedure

Lavoro, Livorno area di crisi, promesse politiche attive e sostegno al reddito ferme: Vertenza Livorno sollecita la Regione.

L’assessore Paola Grieco Risponde: Pronta la convenzione con INPS attendiamo trasmissione per attivare le procedure

Il 16 giugno Vertenza Livorno scriveva:

il 28 marzo Il Presidente Rossi scriveva a Vertenza che:

1. né il Governo né il Parlamento avevano deliberato (si sa troppo impegnati in altre faccende) sul prolungamento della Mobilità

2. che il 27 marzo la Giunta Regionale aveva Deliberato per l’Assegno di Ricollocamento (500Euro mese per sei mesi); la indennità di partecipazione a politiche attive e incentivi alla assunzione utilizzando i fondi residui (30 milioni) già assegnati alla Regione. Che rimaneva il compimento degli atti regionali di applicazione (misure,modalità di accesso,beneficiari).

Nessuna ulteriore notizia, dopo il grande rilievo stampa agli impegni della Regione, è pervenuta.

Vediamo invece il flop di INVITALIA e più in generale lo stallo dell’Accordo di Programma tutto centrato sulla Mega Darsena Europa (che sappiamo fin dallo studio Ocean essere fuori misura e fuori mercato)

Abbiamo scritto nuovamente ( a nome di cittadini già italiani) al Presidente Rossi e per conoscenza a Gianfranco Simoncini e Cristina Grieco per sapere cosa stanno facendo sugli impegni presi

 

L’Assessore Regionale Cristina Grieco risponde a Vertenza Livorno:

Buongiorno, voglio aggiungere che da quando a marzo abbiamo avuto la conferma che la nostra istanza di poter utilizzare i residui per politiche attive e sostegno al reddito era stata accettata, stiamo lavorando per portare a termine le formalità (convenzioni con INPS e anpal) propedeutiche alla corresponsione dei pacchetti.

Io personalmente come coordinatrice degli assessori ho portato in conferenza delle regioni il sollecito per lo sblocco degli adempimenti e a seguito del sollecito il presidente della CR Bonaccini ha scritto al ministro in data 12 maggio.

In seguito il Presidente Rossi ha di nuovo scritto formalmente al ministro e l’on. Grazia Rocchi ha presentato l’istanza a cui fate riferimento. Abbiamo un contatto costante con il ministero.

Le ultime notizie ci dicono che è pronta la convenzione con INPS e che la prossima settimana ce la dovrebbero trasmettere.

Non appena la avremo inizieremo la procedura perché noi come regione Toscana siamo pronti da marzo.

Le lettere di Bonaccini e Rossi sono anche agli atti del consiglio regionale.

Voglio sottolineare che per tutti noi questa è una priorità su cui ci siamo impegnati in prima persona come Regione Toscana e come PD.

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento