Cronaca 21 Giugno 2017

Maturità 2017: esce una poesia del livornese Giorgio Caproni

Maturità 2017: esce una poesia di  Giorgio Caproni

“Versicoli quasi ecologici” di Giorgio Caproni, la poesia uscita agli esami di maturità 2017.

Questa mattinata di mercoledì 21 giugno sono iniziati gli esami di maturità per gli studenti di tutta Italia..

Tra le varie tracce: la natura tra minaccia e idillio in arte e letteratura per il saggio breve artistico e letterario; nuove tecnologie e lavoro, robotica e futuro, per il tema scientifico; i decenni 50 e 60 per il tema storico; per il saggio storico politico, spazio a disastri e ricostruzione.

Per finire,  su l’analisi del testo è uscita una poesia del livornese Giorgio Caproni.

La poesia di Giorgio Caproni è intitolata dal “Versicoli quasi ecologici” e fa parte della raccolta postuma Res Amissa, uscita nel 1991.

La poesia di Giorgio Caproni “Versicoli quasi ecologici”

Non uccidete il mare,
la libellula, il vento.
Non soffocate il lamento
(il canto!) del lamantino.
Il galagone, il pino:
anche di questo è fatto
l’uomo. E chi per profitto vile
fulmina un pesce, un fiume,
non fatelo cavaliere
del lavoro. L’amore
finisce dove finisce l’erba
e l’acqua muore. Dove
sparendo la foresta
e l’aria verde, chi resta
sospira nel sempre più vasto
paese guasto: Come
potrebbe tornare a essere bella,
scomparso l’uomo, la terra.

Livorno 21 giugno 2017

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento