Aree pubbliche 23 Settembre 2017

150 mila euro per i giochi dei bambini, ecco dove

 

In arrivo nuove aree gioco attrezzate per bambini

La Giunta approva il progetto definitivo relativo al primo lotto di lavori per la riqualificazione dei parchi urbani. Stanziati 150 mila euro

Alla Terrazza Mascagni e al Parco Centro Città 

Arrivano nuovi giochi nei parchi pubblici: torrette, scivoli, ponti ad arco, salite a cavatappi, reti a trapezio, ponti mobili e quant’altro possa attrarre i bambini in giochi dinamici all’aperto. Lo ha deliberato la Giunta Municipale in una delle ultime sedute, approvando un primo lotto di lavori di riqualificazione dei parchi urbani, che prevede, per l’importo complessivo di 150 mila euro, nuove attrezzature gioco, ma anche sistemazione a verde di alcune aree. Già in previsione un secondo lotto di interventi in corso di definizione, con un importo di 300 mila euro di finanziamento.

I parchi interessati da questo primo lotto di lavori sono il Parco Centro Città “ Cesare Gattai” e la Terrazza Mascagni, nei pressi dell’Acquario Comunale.

Iniziamo con queste prime due aree pubbliche – dichiara l’assessore Alessandro Aurigi – che necessitano di sistemazione  e di appositi giochi per i più piccoli con attrezzature a loro idonee,  ma è nostra intenzione riqualificare l’intero sistema dei parchi della città e il lungomare”. “ Questo primo lotto – aggiunge l’assessore – ci consentirà di restituire il parco Centro Città   adeguatamente sistemato e corrispondente alle richieste che gli stessi abitanti della zona hanno avanzato in una serie di incontri partecipativi. Lo stesso vale per la Terrazza Mascagni, una delle zone più frequentate della città, dove ci è stato richiesto a più riprese di integrare le attrezzature ginniche già esistenti per gli adulti con uno spazio specifico dedicato ai bambini. Per questi ultimi sarà installata un’intera area gioco posizionata nei pressi dell’Acquario,  non impattante con la visuale della Terrazza e per di più “protetta” dal verde delle aiuole”.

Ma vediamo in dettaglio che cosa prevedono i lavori:

Al Parco Centro Città ” Cesare Gattai”  sarà realizzata una serie di interventi per la riqualificazione complessiva dell’area. Verrà innanzitutto eliminato  il laghetto. Il laghetto esistente sarà trasformato infatti in un nuovo spazio aperto per il gioco e lo svago, con nuovi accessi ed il ripristino della ringhiera di recinzione. Verrà ripristinato un altro ingresso del parco, già esistente ma precedentemente interdetto, nei pressi del quale sarà realizzata una nuova area giochi per bambini con struttura gioco a torre ed un vialetto di collegamento con la zona vicino all’ingresso di via San Carlo; come terzo intervento, verrà realizzata una vasca-fontana abbeveratoio per volatili, recuperando un’aiuola al momento rimasta vuota per la rimozione di un albero seccato.

Tutti interventi – tiene a precisare l’assessore Aurigi – che sono emersi dagli  incontri partecipativi che abbiamo avuto con gli abitanti ed i frequentatori del parco, per ascoltare da loro stessi le necessità e le eventuali ipotesi di progetto. E’ stato fatto un sondaggio di quartiere per capire che cosa si volesse fare del laghetto, se lasciarlo e migliorarne le funzionalità igienico-impiantistiche o eliminarlo. Ha vinto questa seconda scelta con la proposta che adesso ci apprestiamo a concretizzare come richiesta dai cittadini”. 

Alla Terrazza Mascagni, all’interno del prato nei pressi dell’Acquario, sarà installata una struttura gioco modulare in legno di grandi dimensioni con torri multipiano , piattaforme, ponti, rampe e scivoli, del tipo “ La Fortezza”. Un’ampia area giochi che sarà dotata di pavimentazione anti-trauma.

Insomma – conclude l’assessore Aurigi – sono due primi interventi importanti per l’obiettivo che ci siamo prefissati di aumentare le aree gioco per bambini in tutta la città, e sul quale stiamo puntando ed investendo molto”.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento