Comune di Livorno 6 Agosto 2017

Spiaggia, sospetto amianto: rapidità d’intervento, “il regalo di Nogarin ai bagnanti”

Estate: mare, spiaggia, presunto Amianto e amministrazione comunale. “il regalo di Nogarin ai ai cittadini”

Un esempio di buon governo cittadino con rapidità di intervento dell’amministrazione Comunale per restituire ai bagnanti la spiaggia dell’Accademia dopo la notizia del presunto amianto.

L’amministrazione si è prodigata in maniera veloce per restituire ai bagnanti un tratto di mare in questi giorni di agosto.

E’ lo stesso sindaco Filippo Nogarin che ringrazia tutti coloro che si sono e si stanno impegnando per far tornare la situazione alla normalità nel più breve tempo possibile.

Filippo Nogarin:

Oggi voglio fare i complimenti ai tecnici dell’ufficio Ambiente del Comune e alla polizia municipale, che sono intervenuti a tempo record alla spiaggia dell’Accademia, dopo aver ricevuto una segnalazione sulla possibile presenza di frammenti di amianto.”

Grazie a questa rapidità di intervento, alla collaborazione dei ragazzi del Baretto Accademia e degli stessi bagnanti, siamo stati in grado di evitare la completa chiusura della spiaggia e siamo riusciti a organizzare un intervento a blocchi.”

Nogarin: “Alle 11.38 del giorno 4 agosto, abbiamo ricevuto in Comune la segnalazione da parte di un cittadino della presenza in spiaggia di frammenti sospetti. Meno di 4 ore dopo i tecnici comunali avevano già effettuato un sopralluogo, predisposto un’ordinanza di chiusura cautelare della zona, recintato l’area interessata e individuato una ditta specializzata pronta a intervenire. Dopo aver stilato un piano di lavoro approvato dall’Asl, la ditta nel pomeriggio è intervenuta per ripulire e mettere in sicurezza l’area recintata.

Dalle 19.30 i lavori si sono spostati nel pressi della baracchina accanto all’Accademia, dove sono proseguiti fino a che non ha fatto buio, per poi riprendere già alle 5 della mattina alle prime luci dell’alba del 5 agosto. Questo per concludere l’intervento in quel tratto entro le 8 del mattino, permettendo ai titolari del Baretto, che oggi si sono dimostrati straordinariamente collaborativi, di aprire la loro attività.

Non appena finito questo primo intervento, la ditta si sposterà a ridosso dell’accademia per effettuare il grosso dei lavori che si spera possano concludersi entro domani in tarda serata 6 agosto.

Un intervento a tempo record appunto, che ci permetterà di restituire ai livornesi una delle spiagge più frequentate, limitando al massimo i disagi per i bagnanti e le attività imprenditoriali della zona.”

Come redazione e come cittadini, anche noi di Livorno Press vogliamo ringraziare l’amministrazione comunale e tutti coloro che si sono impegnati e si stanno impegnando per far fruire nuovamente in sicurezza un area di mare in un mese estivo a ridosso delle ferie, con calure eccessive.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento