Sport 3 Febbraio 2021

200 indoor, Pettorossi miglior prestazione italiana stagionale

Gli altri buoni risultati in giro per l’Italia per l'Atletica Libertas

Diego PettorossiLivorno 3 febbraio 2021

Miglior prestazione italiana stagionale indoor sui 200 da parte di Pettorossi, altri buoni risultati in giro per l’Italia.

Il risultato più clamoroso è avvenuto a Topeka(Kansas), dove Diego Pettorossi si migliora su 60m e 200m rispetto al suo esordio. Per lui 6″89 nei 60m, e un ottimo 21″36 sui 200m, che gli vale la miglior prestazione italiana stagionale sulla distanza! Diego nella stessa giornata corre anche una frazione della staffetta 4×400 della Angelo State University passando il testimone dopo una frazione corsa in circa 48″9.

palumbo giavellottoA Boissano prende parte alla manifestazione di lanci invernali la multiplista Federica Palumbo che si cimenta nel lancio del giavellotto, scagliando l’attrezzo a 44,12m. Questa misura, ad un paio di metri dal suo primato, la posiziona al terzo posto delle graduatorie amaranto all timenella speranza di potere effettuare nel prossimo week end un pentathlon.

 

 

cirinna-giovinazzo-brunelli

Cirinna-Giovinazzo-Brunelli

A Roma, in una manifestazione outdoor, scendono in pista i cadetti amaranto. Negli 80m Federico Brunelli Felicetti sigla il PB correndo in 9″68, e, successivamente, corre per la prima volta i 300m tagliando il traguardo in 39″33. Giacomo Giovinazzo invece si ferma a 10″92 sugli 80m, a causa di un infortunio nei primi metri di gara. Esordio sugli 80m per Zoe Cirinnà che conclude lo sprint in 11″83 ed eguaglia il suo primato sui 300m correndo in 46″94.

Sfortunati invece i mezzofondisti! Francesco Alliegro, dopo aver migliorato il record sociale sui 3.000m è iscritto sui 1.500m a Padova, ma non conclude la prova. Tito Marteddu fa l’esordio stagionale correndo anche lui i 1.500m ad Ancona. Purtroppo una caduta nella bagarre dei primi 50 metri di gara inficia il risultato, ma chiude comunque i 7 giri e mezzo con un buon 4’05″09, che gli permette di migliorare il record sociale assoluto!

A Firenze nella manifestazione per l’assegnazione dei titoli toscani assoluti, Ilaria Vignoli torna sui 60hs e migliora il tempo della scorsa settimana correndo la batteria in 10″66 che gli permette di qualificarsi per la finale che correrà in 10″86. PB assoluto nel salto triplo per Camilla Alesi che salta 11,41m, staccando addirittura fuori pedana e guadagnandosi il diritto a partecipare ai prossimi Campionati Italiani Juniores Nel salto in alto Giacomo Belli si ferma a quota 2,00m a causa di qualche fastidio alla schiena, mentre Federico Martelli salta 1,60m.

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Ekom, promozioni 12-25 ottobre
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
SVS 5x1000
Inassociazione