Nera 16 Marzo 2021

4,2 chili di droga al posto della ruota di scorta. In manette cittadino tunisino

Piombino (Livorno) 16 marzo 2021

Nel vano della ruota di scorta e nel cruscotto quattro chili di droga. Cittadino marocchino finisce in manette

 

Le Fiamme Gialle della Compagnia di Piombino hanno sequestrato oltre 4 chili di hashish nascosti all’interno di un’autovettura, arrestandone il responsabile.

Precedenti indagini infatti avevano fatto sorgere sospetti che quella macchina fosse utilizzata da spacciatori locali come nascondiglio o deposito di grossi quantitativi di sostanze stupefacenti per eludere eventuali controlli.

L’intervento è scattato quando i finanzieri hanno notato un extracomunitario già da loro conosciuto avvicinarsi al mezzo con fare guardingo.

 

Dopo aver aperto l’auto con le chiavi in possesso, si era accinto a salirvi a bordo.

L’accurata ispezione del veicolo ha poi permesso di rinvenire, all’interno del vano della ruota di scorta e dietro al cruscotto, 12 panetti di hashish del peso complessivo di 4,2 chilogrammi.

L’uomo, identificato in K.A., quarantaduenne di origini marocchine, irregolare sul territorio dello Stato, domiciliato a Piombino presso un connazionale con permesso di soggiorno, è stato quindi tratto in arresto e, su disposizione della Dr.ssa Antonella Tenerani – Sostituto Procuratore della Repubblica di Livorno, è stato condotto presso il carcere labronico “Le Sughere”.

La sostanza stupefacente sequestrata, venduta al dettaglio, avrebbe fruttato circa 30.000 euro.

4,2 chili di droga al posto della ruota di scorta. In manette cittadino tunisino 4,2 chili di droga al posto della ruota di scorta. In manette cittadino tunisino 4,2 chili di droga al posto della ruota di scorta. In manette cittadino tunisino

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 11-24 maggio
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento