Cronaca 17 Febbraio 2019

49mila euro di multe non pagate, sequestrata un’auto con targa straniera

“Beccato” su un’auto con targa straniera, scatta il sequestro. La municipale ha accertato multe non pagate per 49mila euro dal 2013

Livorno, 17 febbraio 2019 – Nella serata di domenica 3 febbraio gli agenti del nucleo antievasione della Polizia municipale hanno svolto una serie di accertamenti approfonditi su alcuni veicoli con targa estera che da tempo circolano in città.  Un servizio che ha visto coinvolte due pattuglie e agenti in borghese.

Nel corso di questa operazione, gli agenti hanno fermato un cittadino italiano, residente a Livorno, alla guida di una Bmw di grossa cilindrata con immatricolazione e targa bulgara.

Dagli accertamenti è emerso che su quella targa risultavano pendenti sanzioni non pagate per un importo complessivo di circa 49mila euro, accumulate tra il 2013 e il 2018. 

Immediatamente è scattato il sequestro dell’automobile, mentre al conducente, che è stato denunciato per violazione dell’articolo 93 del decreto sicurezza, sono state notificate tutte le sanzioni.

A questo punto l’uomo ha 180 giorni per immatricolare l’auto in Italia o chiedere il foglio di via per riportarla nel Paese di immatricolazione, altrimenti la vettura verrà confiscata.

CONDIVIDI SUBITO!