Cronaca 16 Dicembre 2017

965 euro raccolti per l’ospedale di Aleida Guevara, figlia del Che. (Foto)

L’Arci ha organizzato presso il circolo Norfini di Livorno un incontro con Aleida Guevara, figlia del Che.

Aleida accolta con entusiamo dal pubblico presente, si è concessa per gli autografi e le innumerevoli foto ricordo con i presenti ed ha poi parlato del suo impegno nel sociale per la cura delle malattie della vista.

Alla fine dell’incontro, Aleida ha fatto un piccolo e veloce giro turistico per la nostra Livorno, due veloci spese in alcuni negozi e poi è tornata al circolo Arci Norfini, per la cena di raccolta fondi.

Al termine della cena, sono stati consegnati da Marco Solimano, presidente Arci Livorno e dai responsabili del circolo Norfini  all’associazione “un altro mondo è possibile”, di cui Aleida fa parte, ben 965 euro che saranno finalizzati al centro di prevenzione e cura delle malattie della vista “Dr. Ernesto Che Guevara” a Cordoba in Argentina,

[URIS id=28994]

CONDIVIDI SUBITO!