Cronaca 2 gennaio 2019

A Befana ingresso gratuito al Museo “Fattori” e al Museo di Città

Domenica 6 gennaio (Festa dell’Epifania) e prima domenica del mese

Ingresso gratuito al Museo “Fattori” e al Museo di Città-Luogo Pio Arte Contemporanea

Livorno – Ingresso gratuito domenica 6 gennaio , come ogni prima domenica del mese, al Museo “Fattori” di Villa Mimbelli (via San Jacopo in Acquaviva 65) e al Museo di Città-Luogo Pio Arte Contemporaneadei Bottini dell’Olio nel cuore de La Venezia.

Le due strutture museali apriranno le porte ai visitatori per far conoscere i loro tesori  e per offrire anche la possibilità di partecipare a laboratori artistici rivolti ai più piccoli e visite guidate riservate ad un pubblico adulto. Quest’ultime iniziative saranno però a pagamento ( 4 euro a partecipante) ed occorre la prenotazione.

ll Museo “Fattori” aprirà le porte ai visitatori (in orario 10-13 e 16-19) per la visita alla collezione permanente che ospita fino al 24 marzo una vera “chicca”: la bellissima “Gotine Rosse” di Giovanni Fattori”, proveniente dalla Gam di Torino, per l’occasione esposta a fianco di altri due capolavori fattoriani: “Ritratto di contadina” e “Ritratto della prima moglie”. La donna vista da Fattori in tre età: infanzia, giovinezza, maturità.

Oltre a questo naturalmente l’intero percorso merita una visita. Si potranno ammirare le grandi tele di Giovanni Fattori e di altri esponenti della corrente dei Macchiaioli (Silvestro Lega, Telemaco Signorini, Vincenzo Cabianca, Giovanni Boldini ed altri), di illustri post-macchiaioli nonché divisionisti quali Benvenuto Benvenuti e Plinio Nomellini.

Negli adiacenti Granai di Villa Mimbelli ultimo giorno di apertura della mostra di Ferruccio Rontini a cura di Vincenzo Farinella; un’ampia selezione di opere di questo poliedrico protagonista del Gruppo Labronico e della stagione pittorica toscana fino agli anni ’60.

Domenica 6 gennaio, alle ore 16,  i bambini potranno partecipare al laboratorio “Che macchia sei?”:visita guidata e laboratorio dove macchie, coriandoli e filamenti colorati prenderanno vita in un divertente gioco con le macchie di colore. Il percorso prevede una visita guidata all’interno del museo dove saranno messi a confronto due importanti pittori: Giovanni Fattori e Plinio Nomellini. Con grande semplicità saranno osservate le diverse tecniche pittoriche dei due artisti e i bambini dovranno riprodurre un loro quadro a scelta.

Il Museo di Città-Luogo Pio Arte Contemporanea, situato all’interno del complesso Bottini dell’Olio (quartiere de La Venezia), sarà aperto in orario continuato dalle 10 alle 19. Il Museo offre un suggestivo percorso espositivo che racconta l’evoluzione storica e culturale di Livorno dalle sue origini fino all’epoca attuale. In mostra oltre seicento oggetti d’arte, cimeli e reperti archeologici. Il Museo conta nell’adiacente Chiesa sconsacrata di piazza del Luogo Pio anche un’importante sezione di opere di arte contemporanea.

Si ricorda che fino al 6 gennaio (festa dell’Epifania) per avvicinare i più piccoli e i ragazzi (under 14) al mondo dei musei è previsto il biglietto d’ingresso gratuito. Da 0 a 14 anni si può dunque entrare gratis sia al Museo Fattori che al Museo di Città per tutto il periodo delle feste.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento