Cronaca 18 Marzo 2022

A Livorno rubano l’altalena per disabili dal parco pubblico

Rubata l’altalena inclusiva dell’area giochi di via Coltellini, era stata installata due mesi fa

Intanto proseguono i lavori di realizzazione di nuove strutture gioco nei parchi cittadini

Livorno, 18 marzo 2022 – È stato rubato il cestone dell’altalena inclusiva dell’area giochi per bambini del parco di via Coltellini, nel quartiere Corea.

La scomparsa del manufatto, destinato ai bimbi disabili e realizzato appena due mesi fa, è stata segnalata ieri al Comune; ed oggi è partita la denuncia agli organi competenti.

L’Amministrazione comunale rivolge un accorato appello ai cittadini:

chi dispone di informazioni che contribuiscano al ritrovamento del cesto, sparito insieme alle catene che lo sorreggevano si faccia avanti.

Dell’altalena sono rimasti solo i pali e la trave cilindrica di sostegno.

Il nuovo Parco inclusivo “Marco Coltellini” era stato completato il 18 gennaio scorso; nell’ambito di un progetto da 200mila euro del Comune di Livorno per la completa ricostruzione di alcune aree gioco cittadine ormai vetuste; insicure e fatiscenti, e con scarsa presenza di strutture accessibili ai bambini disabili.

Per le nuove aree gioco inclusive, tutte a norma UNI EN 1176/1177, è stato previsto un allestimento con moduli simili, costituiti da una struttura-gioco composta da doppia torre in robinia con scivoli, un gioco a molla inclusivo a forma di animaletto, un’altalena doppia, un’altalena inclusiva con cesto in polietilene, un dondolo a bilico a due molle.

L’Amministrazione comunale farà il possibile per ripristinare al più presto l’altalena del Parco Coltellini, anche se non sarà semplice ottenere la fornitura in quanto a causa dell’attuale situazione economico-produttiva la ditta di Trento aggiudicataria dei lavori si trova in estrema difficoltà sul rispetto dei tempi contrattuali.

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua