Eventi 2 Giugno 2022

A Livorno un Weekend di concerti gratuiti con Ditonellapiaga, Bobo Rondelli e Surealistas

A Livorno un Weekend di concerti gratuiti con Ditonellapiaga, Bobo Rondelli e SurealistasMUSICA – Livorno 2 giugno 2022

Venerdì, sabato, dre concerti gratuiti a Livorno per un weekend all’insegna della musica. I concerti di Ditonellapiaga, Bobo Rondelli e Surealistas sono tutti gratuiti con posti in piedi

 

DITONELLAPIAGA – 03/GIUGNO ore 22:00 in PIAZZA MAZZINI. INGRESSO LIBERO – POSTI IN PIEDI

È stata una delle rivelazioni dell’ultimo Festival di Sanremo. Ha conquistato il disco d’oro per l’esplosivo e provocatorio Chimica, brano che ha cantato in coppia con Rettore sul palco dell’Ariston. Con il suo album d’esordio Camouflage ha entusiasmato pubblico e critica: dopo i sold out delle prime date primaverili di Milano (4 aprile) e Roma (7 aprile), Margherita Carducci in arte Ditonellapiaga si prepara a cantare dal vivo per un lungo tour estivo che toccherà le principali località italiane, tra cui Livorno, a Straborgo, venerdì 3 giugno.

Tra nu-soul e R’N’B, frenetici ritmi latin e virate psichedeliche, inebrianti canzoni pop e sofisticate sonorità elettroniche, Margherita porterà sul palco i brani di Camouflage, alcuni dei quali riarrangiati per l’occasione, accompagnata dai suoi fidati collaboratori: Benjamin Ventura al piano e synth, Alessandro Casagni alla batteria e Adriano Matcovich al basso e moog.

Camouflage è il perfetto autoritratto di un’artista in grado di vestire i panni di icona urban, femme fatale di un film noir ma anche ragazza della porta accanto. Tredici brani che costituiscono un caleidoscopio di emozioni, amori, ricordi, paure e insicurezze, sogni e aspirazioni, delusioni e rinascite.

BOBO RONDELLI & SUREALISTAS – 04/GIUGNO ore 22:00 in PIAZZA MAZZINI. INGRESSO LIBERO – POSTI IN PIEDI

Porteño labronico ritmi latini e disturbi esistenziali (Italia)

Cosa sarebbe Livorno senza le mille musiche giunte al suo porto? Cosa sarebbe Buenos Aires senza la fantasia di tanti italiani? Cosa sarebbe il surrealismo senza l’associazione di entità disparate? Non volendo sfidare questi interrogativi, ecco l’associazione tra due entità disparate come un cacciucco e un rinoceronte, ovvero Bobo Rondelli e i SuRealistas! Il risultato è un concerto travolgente che confonde italiano e spagnolo, poesia e farsa, humour labronico e porteño, speranze, disamori, ritmi latini e disturbi esistenziali. A Straborgo sabato 4 giugno.

Roberto Rondelli, in arte Bobo, si definisce un cantautore anticonformista e un po’ bohemien. Oltre alla musica nella vita è anche un attore e uno scrittore. Animo e spirito da artista libero che ritroviamo anche nella sua musica e nelle sue canzoni.

I SuRealistas sono una vera band, come quelle dei tempi che furono. Nessun leader: il loro simbolo non è una piramide ma un cerchio, capace di racchiudere più idee, più voci e più colori. Dopo due tour europei, tre album di inediti e tre videoclip, le priorità dei SuRealistas sono chiare: tenere gli occhi sempre aperti sul mondo e i piedi sempre pronti a danzare.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione