Provincia 21 Aprile 2021

A Rosignano parte dell’indifferenziata di Roma, la smaltirà la Scapigliato srl

scapigliatoRosignano Marittimo, 21 aprile 2021

Rifiuti indifferenziati: Accordo Zingaretti – Giani  e la Toscana smaltisce 13.500 tonnellate di indifferenziato di Roma in sette mesi

Firmata dal Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, un’ordinanza recante nuove disposizioni in materia di gestione dei rifiuti urbani; “al fine di evitare l’interruzione del pubblico servizio di gestione dei rifiuti”.

Anche la Regione Toscana dopo la Regione Abruzzo, si rende disponibile per scongiurare una nuova emergenza nella Capitale

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha firmato una nuova ordinanza per “mettere in sicurezza la gestione dei rifiuti del Comune di Roma e di altri territori del Lazio, evitando interruzioni del servizio”. Ad annunciarlo Massimiliano Valeriani, assessore regionale al Ciclo dei rifiuti.

 

Ecco i dettagli del provvedimento:

 

Vista la Deliberazione di Giunta della Regione Lazio n. 204 del 20/04/2021 recante: “Approvazione schema di Accordo tra la Regione Toscana e la Regione Lazio per il trattamento temporaneo di una quota dei rifiuti aventi codice CER 20.03.01 prodotti da Roma Capitale” si prevede:

· una durata di sette mesi dalla data della sottoscrizione dello stesso;

· un quantitativo massimo, nei sette mesi di efficacia dell’accordo, di 13.500 tonnellate di rifiuti urbani non differenziati (EER 20.03.01) provenienti dalla Regione Lazio, prodotti nel territorio di Roma Capitale, destinati a trattamento presso i seguenti impianti:

– 2.200 tonnellate per l’impianto della società Scapigliato srl, in Provincia di Livorno;

· che la gestione dei flussi di rifiuti esitanti dal trattamento avvenga a cura del medesimo impianto;

L’Ordinanza della Regione Lazio (Pdf)

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione