Cronaca 31 Ottobre 2018

AAMPS assume un direttore operativo: come fare domanda

Candidature entro il 15 novembre

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA
Con il presente avviso A.AM.P.S. Spa, società interamente detenuta dal Comune di Livorno, rende noto che intende procedere alla selezione di una figura di alto profilo manageriale e professionale da inserire nella posizione di Direttore Operativo con contratto a tempo indeterminato – Contratto dirigenti delle imprese dei servizi di pubblica utilità.
La selezione ai sensi dell’articolo 6 c.2 del Regolamento aziendale per il Reclutamento del Personale è stata affidata tramite bando di gara al Gruppo Proper Transearch presso il quale, se interessati, potrà essere inviato il curriculum europeo a: elena.lazzaroni@transearch.com

“Il/la candidato/a garantisce il conseguimento degli obiettivi aziendali definiti dall’Organo Amministrativo con trasparenza ed efficienza e rappresenta la società per quanto concerne le competenze di Direttore Operativo, presso amministrazioni pubbliche o privati.
Gestisce e dirige tutte le attività tecniche, gli impianti, i servizi operativi ambientali di raccolta e di igiene urbana.

Con procura notarile è datore di Lavoro per la sicurezza con delega per tutte le funzioni, attività e obblighi previsti dai DL 81/08, Delegato al rispetto dei compiti spettanti ai soggetti destinatari delle norme previste dal D. Lgs. n. 152 del 2006 e successive modifiche e integrazioni.
Job descriction
Il Direttore Operativo dovrà garantire il conseguimento degli obiettivi aziendali definiti dall’Organo Amministrativo nel rispetto dei criteri di massima trasparenza, di efficacia e di efficienza e con finalità generale di garantire la migliore esecuzione dei servizi affidati.

Il Direttore Operativo svolgerà altresì le funzioni di Responsabile Unico del Procedimento ai sensi dell’articolo 31 D.Lgs. 50/2016 e sm e dovrà pertanto possedere i requisiti di professionalità stabiliti dalle Linee Guide ANAC approvate don Det. 1096 del 26.10.2016 (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale Serie Generale 273 del 22 novembre 2016).

Nello svolgimento dell’incarico dovrà sempre uniformarsi al Codice di Condotta di AAMPS e più in generale, alla considerazione di operare per un servizio pubblico nell’ambito di una società partecipata.

Il Direttore Operativo – nell’ambito e nei limiti delle deleghe gestionali attribuitegli – avrà autonomia decisionale nella gestione delle attività della società.
I requisiti di ordine morale e professionale che dovrà possedere il candidato sono i seguenti:
a) cittadinanza italiana o in uno degli stati membri dell’Unione Europea;
b) godimento dei diritti civili e politici;
c) diploma di laurea magistrale o specialistica a indirizzo tecnico scientifico;
d) impegno a sottoscrivere il Codice di Condotta Aziendale e alle specifiche disposizioni contenute nel Piano Triennale di prevenzione della Corruzione adotta to dalla società;
e) possesso dei requisiti di onorabilità di cui all’ art. 147 quinques del D.lgs. 58/98 (TUF) e della Direttiva del Ministero dell’Economia delle Finanze 24.6.2013 ferme restando le disposizioni del D.lgs. 39/13.
f) assenza di situazioni di incompatibilità e/o conflitti di interessi con la posizione da ricoprire ovvero impegno a risolvere eventuali situazioni di incompatibilità e/o confitto di interessi;
g) elevata professionalità e comprovata esperienza almeno decennale con qualifica in funzioni dirigenziali presso enti pubblici o privati;
h) conoscenza della normativa in materia di appalti ed in particolare della normativa e prassi inerente le funzioni di Responsabile Unico del procedimento;
i) conoscenza delle principali norme in materia di prevenzione e sicurezza;
j) conoscenza delle principali norme in materia di trasparenza e anticorruzione;
k) attitudine a gestire i processi negoziali;
l) comprovata gestione operativa orientata al contenimento dei costi e all’innovazione;
m) elevate capacità comunicative e di ascolto;
n) leadership e capacità di innovazione processi;
o) esperienza positiva nella gestione di team importanti (ca 250 dipendenti);
p) provenienza ideale multiutility, trasporto/logistica.

In ragione del ruolo il Direttore Operativo dovrà dimostrare, anche alla luce delle risultanze delle precedenti esperienze professionali, capacità di gestione delle risorse interne di riferimento, capacità di gestione degli investimenti e dei progetti impiantistici anche in appalto.
I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione della candidature e mantenuti per tutto il periodo dell’incarico.
Non possono essere ammessi alla selezione coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero che siano stati dichiarati decaduti da altro impiego pubblico.

Non possono partecipare alla selezione coloro i quali, al momento della presentazione della domanda, abbiano un grado di coniugio, parentela o affinità entro il quarto grado compreso con i componenti dell’organo amministrativo della Società, con gli assessori e consiglieri del Comune di Livorno, con i dirigenti dell’Azienda, con i sindacalisti delle segreterie delle OO.SS. stipulanti e firmatarie e non del CCNL di categoria, con i consulenti e i componenti del collegio sindacale o dell’organo di revisione.

Il Direttore Operativo non può esercitare alcun altro impiego, commercio, industria o professione, né può accettare incarichi anche temporanei di carattere professionale estranei all’Azienda.

Modalità e termine di presentazione delle candidature:
Le candidature dovranno essere inviate a: elena.lazzaroni@transearch.com entro e non oltre 15 novembre 2018. La presentazione oltre l’indicato termine comporta l’automatica esclusione dalla procedura selettiva.
Al curriculum sottoscritto (è valida anche la sottoscrizione digitale) dovrà essere allegato:
– L’autocertificazione attestante il possesso dei requisiti sottoscritta (è valida anche la sottoscrizione digitale);
– fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità;
I curriculum saranno esaminati dal selezionatore; i/le candidati/e in possesso del maggior numero di requisiti saranno invitati a colloquio per approfondire le competenze tecniche e manageriali e sottoposti a test psico attitudinale.

I CRITERI DI AMMISSIONE:
La graduatoria sarà predisposta in base al possesso dei requisiti indicati e delle risultanze dei colloqui.
I candidati ammessi al colloquio saranno contattati direttamente dalla società incaricata della selezione.
La Commissione A.AM.P.S. S.p.A composta dal Direttore Generale, dalla Responsabile delle Risorse Umane e da un rappresentante della società di selezione, valutata la regolarità della procedura recepirà l’esito delle valutazioni. La scelta definitiva per selezione curriculare avverrà secondo il Regolamento aziendale.
I dati personali dei candidati saranno trattati per le finalità di gestione della selezione e dell’eventuale procedimento di assunzione.
A.AM.P.S. S.p.A. si riserva la facoltà di revocare, modificare, sospendere o annullare il presente avviso e la relativa selezione, nonché di prolungare o riaprire i termini di scadenza.
Per quanto non previsto nel presente avviso si fa riferimento alle vigenti disposizioni legislative e normative che disciplinano la materia”.

CONDIVIDI SUBITO!