Cronaca 31 Luglio 2017

AAMPS, la raccolta in bicicletta

Molti di voi lo avranno visto muoversi nell’ambito di “Effetto Venezia”.  Si tratta di un mezzo per la raccolta dei rifiuti all’interno di aree pedonali. L’operatore si sposta con questo mezzo elettrico, lo parcheggia in altra area, raccoglie i sacchi e li depone al suo interno, liberando dai rifiuti i cestini stracolmi per il numero eccezionale di presenze nel quartiere.

Il mezzo è formato da un cassone dove si gettano i rifiuti agganciato a una bicicletta a trazione elettrica. E’ stato preso a noleggio per provarlo sul campo.  Una volta fatta la valutazione sulla sua utilità e  stilato un  rapporto sul suo utilizzo è possibile che  l’azienda ne acquisti uno per utilizzarlo in eventi come “Effetto Venezia”.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento