Ambiente 1 Ottobre 2019

Aamps premia gli studenti “salva-ambiente” delle scuole Micali e Bartolena

Un buono acquisto spendibile in materiale didattico offerto dall’azienda per valorizzare l’impegno green degli studenti

Livorno, 01 ottobre 2019 – Un buono spesa da 300 euro per l’acquisto di materiale didattico: è questo il premio che Aamps ha consegnato alle scuole secondarie di primo grado “G. Micali” e “G. Bartolena” per valorizzare l’impegno green messo in campo dagli studenti per il nuovo anno scolastico. La “premiazione” è avvenuta ieri in occasione dell’evento “I custodi del pianeta” che si è tenuto al Museo di Storia Naturale in via Roma.

 

Le due scuole livornesi già dai primi giorni di scuola hanno messo al bando la plastica e avviato un percorso “salva-ambiente” mediante l’utilizzo esclusivo della carta riciclata e dei pastelli per disegnare, al posto dei molto meno sostenibili pennarelli tradizionali. Un impegno “green” che non è passato inosservato da parte di Aamps: in accordo con il Comune di Livorno, infatti, ha deciso di premiare gli istituti protagonisti, fornendo loro un contributo concreto per l’acquisto di materiale utile alla didattica.

 

L’educazione ambientale nelle scuole – spiega Raphael Rossi, Amministratore Unico di Aamps – è un aspetto irrinunciabile che dobbiamo continuare a coltivare e, progressivamente, alimentare. Con l’assessora del Comune di Livorno, Giovanna Cepparello, abbiamo definito e siamo pronti ad avviare un pacchetto innovativo di attività che, da qui a maggio del prossimo anno, coinvolgerà continuativamente migliaia di studenti livornesi per favorire al meglio la diffusione di buone pratiche e di abitudini sostenibili”.

 

Aamps informa che gli insegnanti possono anticipatamente inviare una manifestazione di interesse al progetto ambientale, indicando i riferimenti dell’istituto, all’indirizzo email info@aamps.livorno.it (“Progetto Aamps per la Scuola 2019-2020”). A seguire verranno contattati per entrare nel merito degli eventi da organizzare in linea con i programmi di orientamento formativi di ogni singolo istituto.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento