Elba 23 Dicembre 2021

Accorpamento istituti all’Elba, sospesa la procedura, la soddisfazione della Cgil

Accorpamento istituti superiori di Portoferraio, Mataresi e Virgili: “Soddisfatte per la sospensione della procedura”

Portoferraio (Elba, Livorno), 23 dicembre 2021

La Flc-Cgil provincia di Livorno – dopo ampia discussione con la Provincia, il Dirigente dell’Ufficio scolastico territoriale, l’Amministrazione locale e l’ex dirigente scolastico Fazio – esprime soddisfazione per la sospensione della procedura riguardante l’accorpamento dei due istituti superiori di Portoferraio.

La Flc-Cgil ha espresso fin da subito preoccupazione per la perdita di posti di lavoro: secondo le stime dell’Ufficio scolastico territoriale si sarebbero infatti persi un dirigente scolastico, un direttore dei servizi generali amministrativi, un assistente amministrativo e un collaboratore scolastico. Senza contare che il mantenimento dell’identità delle due scuole può garantire all’isola d’Elba una più ampia differenziazione delle offerte formative.

Durante le interlocuzioni con le istituzioni abbiamo illustrato tutte le nostre perplessità, facendoci portavoce anche delle opinioni raccolte durante l’assemblea unitaria del personale di entrambe le scuole che si è svolta nei giorni scorsi.

La prossima settimana parteciperemo alla Conferenza zonale per l’educazione e l’istruzione convocata per dare il via al tavolo di concertazione sulla richiesta di sospensione della proposta di accorpamento: siamo certe che in questo modo tutte le parti interessate potranno essere ascoltate.

Licia Mataresi (segretaria generale Flc-Cgil provincia di Livorno)

Veronica Virgili (segreteria Flc-Cgil provincia di Livorno)

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione