Comune di Livorno 8 Luglio 2021

Acquisto autobus elettrici, il Comune si candida al bendo ministeriale. Riconvertiranno le linee LAM

Il Comune di Livorno si candida per l’acquisto di bus elettrici con contributo ministeriale per riconvertire le intere linee ad alta mobilità LAM blu e LAM rossa

Chiesto un contributo mirato di 13.858.666 euro

 

autobusLivorno, 8 luglio 2021

Il Comune di Livorno si candida per l’acquisto di bus elettrici con contributo ministeriale per riconvertire le intere linee ad alta mobilità LAM blu e LAM rossa.

Ne dà notizia l’assessore all’Ambiente e Mobilità Giovanna Cepparello, spiegando che a questo scopo l’Ufficio Ambiente chiederà al Ministero delle Infrastrutture e Mobilità Sostenibili un contributo mirato  di 13.858.666 euro, con l’obiettivo di rinnovare il parco mezzi del servizio di trasporto pubblico in un’ottica di sostenibilità e salvaguardia ambientale.

La Giunta Comunale, nella sua ultima seduta, ha approvato una specifica scheda tecnica per la richiesta di questi contributi che sono previsti all’art.4 del Dpcm del 14/4/2019-Città superiori ai 100mila abitanti”, che nella fattispecie assegnerà al Comune di Livorno 2.433.983 euro per il quinquennio 2019-2023 e 13.932.541 euro.

L’entità del finanziamento necessario all’acquisto è stabilità da una bozza di progetto per la transizione elettrica delle Linee LAM blu e LAM rossa presentato al Comune da CTT Nord, attuale gestore del Trasporto Pubblico Locale, a seguito di incontri con uffici comunali, il gestore del tpl e Enel Energia.

Si tratta di contributi statali che non prevedono un cofinanziamento comunale, e che possono essere erogati ai Comuni che hanno approvato il PUMS.

 

Il parco dei nuovi mezzi sarà gestito tramite una convenzione che il Comune dovrà stipulare con il gestore del TPL al momento dell’acquisto.

La convinzione della Giunta è che le opportunità offerte dall’elettromobilità del trasporto incideranno in maniera determinante sulla qualità della vita della città, grazie all’abbattimento delle sostanze inquinanti e alla riduzione del rumore.

“Grazie al Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile – commenta l’assessora all’Ambiente Giovanna Cepparello – il Comune di Livorno può finalmente attingere ai copiosi finanziamenti messi a disposizione dal Ministero per ammodernare il trasporto pubblico locale, sul quale come Amministrazione vogliamo puntare con convinzione.

La riconversione elettrica delle linee ad alta mobilità, a partire dalla BLU, si integrerà con la realizzazione di percorsi preferenziali protetti, e ci permetterà di migliorare di molto l’appetibilità del tpl, che diventerà più puntuale, veloce e meno impattante sul traffico e sull’ambiente cittadino”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, offerte 23 novembre - 6 dicembre
Inassociazione