Cronaca 10 ottobre 2018

Aferpi e Piombino Logistics: i sindacati incontrano il Prefetto Tomao

Il Prefetto Tomao riceve al palazzo del governo i sindacati di categoria per la situazione di Aferpi e Piombino Logistics

Questa mattina il Prefetto Gianfranco Tomao ha incontrato i rappresentanti sindacali di Fim-Cisl, Fiom-Cgil e Uilm, che hanno chiesto di essere ricevuti al Palazzo del Governo in merito alla situazione dello stabilimento siderurgico Aferpi di Piombino.

In particolare i delegati sindacali hanno espresso forte preoccupazione per la scadenza, prevista per il prossimo 31 dicembre, del Decreto ministeriale emanato nel giugno 2017, che tutela il reddito dei lavoratori di Aferpi e Piombino Logistics attraverso una cassa integrazione speciale.

Al riguardo gli stessi delegati hanno fatto presente di aver chiesto in più occasioni di essere convocati al Ministero del Lavoro, per affrontare per tempo la questione e ottenere le necessarie garanzie per una proroga del cennato Decreto ministeriale.

Nel ringraziare il Prefetto per l’attenzione riservata alla delicata situazione dello stabilimento siderurgico piombinese, hanno inoltre preannunciato di voler effettuare per la prossima settimana una manifestazione a Roma, in caso di mancata convocazione.

Al termine il Prefetto Tomao ha assicurato che i contenuti dell’odierno incontro verranno portati all’attenzione dei vertici ministeriali, unitamente alla richiesta, avanzata dai rappresentanti sindacali, di una urgente convocazione per un esame congiunto della problematica riguardante la prossima scadenza degli ammortizzatori sociali.

Livorno, 10 ottobre 2018

Lascia il tuo commento