Cronaca 14 Agosto 2020

Affermazioni antisemite ad un rabbino, identificato e denunciato dai Carabinieri

Individuato e denunciato dai Carabinieri l’uomo che ha “avvicinato” il rabbino

 

terrorismo, I parà della Folgore presidiano la sinagoga

Sinagoga di Livorno, immagine di archivio

Livorno 14 agosto 2020 – A seguito dei fatti di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Livorno hanno identificato e denunciato A. R., per i reati di cui all’art. 403 (Offese a una confessione religiosa mediante vilipendio di persone) e art. 414 c.4 (Istigazione a delinquere).

I Carabinieri hanno messo in moto la macchina infoinvestigativa fin dal primo momento in cui si sono verificati i fatti, riuscendo ad individuare ed identificare compiutamente l’uomo in meno di 24 ore.

A. R. è indagato perché avrebbe rivolto affermazioni antisemite nei confronti del rabbino, nella tarda mattinata di ieri, in Piazza Cavallotti, dandosi poi immediatamente alla fuga.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 13-26 aprile
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento