Comune di Livorno 30 Giugno 2018

“Affidamenti in proroga nel settore sociale”, la denuncia di Caruso (PD)

La segnalazione del consigliere Caruso sulla base di un documento interno al Comune

Il consigliere Pietro Caruso (PD) segnala, sulla base di un rapporto proveniente dagli stessi uffici comunali,  una situazione anomala:

“A Livorno si continua a navigare a vista e la musica é sempre la stessa: dagli stalli blu al porta a porta finanche ai servizi sociali.
Nell’ultimo Consiglio Comunale, a dimostrazione dell’approssimazione dell’amministrazione grillina, è stata votata una delibera relativa ai servizi sociali della nostra città.
Il problema sta nel fatto che, per la gestione di tutto il settore, non è stato previsto nessun bando come prescrivono le normative italiane ed europee: cosa grave, dal momento in cui si parla di risparmio e trasparenza.
E, come se non bastasse, i costi di alcuni servizi non sarebbero stati nemmeno previsti in bilancio.
Dunque si va avanti con proroghe di svariati milioni di euro e con risorse probabilmente non sufficienti.
Ennesimo salto nel buio che potrebbe costare caro, e molto, ai cittadini livornesi”.

CONDIVIDI SUBITO!