Boxpress 15 Gennaio 2021

Aifa ritira l’antibiotico Zerbaxa, i lotti coinvolti

Salute e benessere, farmaci ritirati

Aifa ritira l’antibiotico ZerbaxaAifa ha disposto il ritiro, a scopo cautelativo, dell’antibiotico Zerbaxa 1 g/0,5 g, polvere per concentrato per soluzione per infusione – 10 flaconcini da 20 ml – della casa farmaceutica Merck Sharp & Dohme.

Zerbaxa è un antibiotico indicato per il trattamento di adulti con complicate infezioni batteriche

Il provvedimento si è reso necessario, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, a seguito di comunicazione da parte della ditta e contemporanea notifica da parte di Ema, riguardante risultati fuori specifica per il test di sterilità durante controlli di routine su lotti non rilasciati.

Di seguito i lotti coinvolti nel ritiro volontario dal mercato:

S034819 con scadenza 31/12/2021;

S036248 con scadenza 31/12/2021;

S040090 con scadenza 31/12/2021;

S040226 con scadenza 31/12/2021;

T000869 con scadenza 31/12/2021;

T003102 con scadenza 31/12/2021;

T003353 con scadenza 28/02/2022;

T005037 con scadenza 28/02/2022;

T008958 con scadenza 31/12/2021;

T010507 con scadenza 28/02/2022;

T010900 con scadenza 28/02/2022;

T014292 con scadenza 28/02/2022;

T014669 con scadenza 28/02/2022;

T014673 con scadenza 28/02/2022;

T014675 con scadenza 28/02/2022;

T017168 con scadenza 30/04/2022;

T018166 con scadenza 30/04/2022;

T018856 con scadenza 30/04/2022;

T020644 con scadenza 30/04/2022;

T021582 con scadenza 30/04/2022;

T022497 con scadenza 30/04/2022.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento