Sport 7 Agosto 2021

Al Castellaccio arriva lo Speed Down, oggi prove libere, domenica le gare

In foto Giovanni Galleni

Livorno 7 agosto 2021

Riprendono le competizioni sportive a Livorno su quattro, ma anche su due e su tre ruote con la prima edizione dello Speed Down GP Livorno

Questo tipo di gare ha avuto origine nel 1904 vicino a Francoforte in Germania per poi evolversi con mezzi sempre più performanti dalla metà degli anni 30 negli Stati Uniti.

Possono partecipare alla gara kart, trike e skate long board da competizione.

Una corsa diversa, una gara di velocità ma senza il rombo dei motori.

 

Lo speed down è uno sport che trova nella velocità la sua essenza:

si tratta di una disciplina molto adrenalinica, competitiva, sana e che rispetta la natura, infatti i mezzi utilizzati non producono alcun inquinamento, nè acustico nè atmosferico.

I piloti scendono lungo strade asfaltate alla guida di mezzi ad energia gravitazionale (privi di motore) e devono impiegare il minor tempo possibile a percorrere il percorso stabilito.

La gara si svolgerà su un tratto della mitica prova speciale della Coppa Liburna “Castellaccio”.

 

Un percorso in discesa di poco meno di 2 km. dove i migliori specialisti nazionali si daranno battaglia in un appassionante e spericolata gara a tempo nella quale abilità di guida e precisione saranno determinanti per stilare la classifica assoluta.

I mezzi possono raggiungere anche oltre 120 km. orari.

Dal mondo dei rally, capitanati dal campione livornese pilota Giovanni Galleni; al via anche il bravo Marco Nannipieri, Massimo Tintori e il rientrante Iuri Fedi.

Dalle 2 ruote Jonatan Zucchi, Marco Angiolino, Giovanni Sumberaz e Alessandro Genovesi.

Al via anche i labronici Stefano Migheli, Michele Abeniacar Maurizio Micheli.

 

Tra i 68 iscritti alla gara, organizzata dall’Associazione Asso House, spiccano i nomi di:

Emanuele, Stefano ed Andrea Lapini, il bolzanino Karlheinze Meraner, Stefano Felisa del Team Missili Malegno 

Nella classe piu’ affollata, con ben 20 partecipanti, il fuoriclasse lucchese Luca Dinelli che dovrà far valere la sua esperienza contro i portacolori labronici provenienti dal mondo dei rally Galleni, Nannipieri, Tintori e Fedi.

La gara prevede:

prove libere nel pomeriggio di sabato 7 Agosto dalle 15.00 alle 19.00;

le prove cronometrate e gara durante tutta la domenica 8, dalle 9.00 alle 19.00, ora nella quale i piloti saranno premiati.

Molte le manifestazioni di contorno alla gara che avranno come location la curva Nuvolari.

Si ricorda che la strada rimarrà chiusa al transito veicolare, ma nelle ore di pausa, sarà consentito il transito ai residenti.

CONDIVIDI SUBITO!
Banner laboratorio ottico Labrolens
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
SVS 5x1000
Inassociazione