Uncategorized 20 Settembre 2023

Al Museo del Mediterraneo il corso gratuito per Operatori addetti all’accoglienza e sorveglianza nei musei

museo di storia naturale villa hendersonLivorno 20 settembre 2023  – Al Museo del Mediterraneo il corso gratuito per Operatori addetti all’accoglienza e sorveglianza nei musei
Iscrizioni entro il 26 settembre

Sono aperte le iscrizioni al corso di formazione per Operatori addetti all’accoglienza e sorveglianza nei musei, che si svolgerà al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo (Via Roma 234 a Livorno) dal 28 settembre al 14 dicembre 2023.

Il corso è gratuito e avrà durata complessiva di 60 ore con incontri a cadenza settimanale.

L’iniziativa formativa è organizzata dal Museo, in collaborazione con l’Agenzia Formativa CORAli, nell’ambito dei finanziamenti Pnrr relativi alle misure per la rimozione delle barriere fisiche e cognitive in musei e luoghi della cultura pubblici non appartenenti al ministero della cultura.

 

Al corso possono partecipare fino ad un massimo di 20 persone, maggiorenni, interessate ad acquisire le competenze di base per svolgere il servizio di accoglienza e vigilanza, che rappresenta il primo riferimento per chi visita i musei. La metà dei posti è riservata ai dipendenti, collaboratori e volontari del Museo.

La figura di operatore in questione, assiste i visitatori e contribuisce a determinare la buona qualità di un servizio culturale curando l’accoglienza, l’informazione sui percorsi, sulle opere, sui servizi e sulle attività destinate al pubblico. Inoltre, può prenotare le visite, registrare gli ingressi, distribuire i biglietti e vendere o distribuire materiale informativo e promozionale.

Il corso mira a rendere ottimale la gestione del visitatore a tutto tondo, qualificando al meglio la comunicazione degli addetti all’accoglienza e vigilanza e migliorando la conoscenza delle disabilità in modo da mettere in atto i comportamenti più appropriati nella gestione e accoglienza dei pubblici speciali.

La formazione introduce anche all’uso dei dispositivi di sicurezza e primo soccorso e alle moderne tecnologie di supporto alla fruizione dei contenuti del Museo.

 

Tra i principali obiettivi del corso, infatti, c’è anche quello di favorire la cultura dell’inclusione, al fine di promuovere l’accesso al Museo delle più ampie categorie di utenza comprese quelle con bisogni speciali.

Il corso segue e si conforma alle indicazioni fornite dal Centro Regionale per l’Accessibilità della Regione Toscana, e mira a conseguire quanto previsto dalle norme in merito all’adozione dei livelli minimi uniformi di qualità per i musei ed i luoghi della cultura di appartenenza pubblica, in particolare per il personale addetto ai servizi di vigilanza ed accoglienza.

Le domande di iscrizione dovranno pervenire tramite mail all’indirizzo corali@iol.it entro martedì 26 settembre 2023 ore 12.00.

Il corso è a frequenza obbligatoria, e prevede un attestato di frequenza per chi ha frequentato almeno il 70 % delle ore totali.

SVS 5x1000 2024
Inassociazione