Aree pubbliche 7 Maggio 2022

Al via i bandi per l’affidamento di 247 orti sociali in via di Salviano

Al via i bandi per l’affidamento di 247 orti sociali in via di SalvianoDomande da lunedì 9 maggio

Sarà pubblicato anche l’avviso per la gestione del Centro Sociale

Livorno, 7 maggio 2022

Il Comune di Livorno ha avviato le procedure per rinnovare l’affidamento, ai cittadini interessati, degli orti del Centro Sociale di via di Salviano. Si tratta di 247 appezzamenti di terreno di circa 32 metri quadrati ciascuno, nella cornice di un Centro Sociale attrezzato e situato all’altezza del civico 265.

Il bando per l’affidamento degli orti (per un quinquennio) sarà pubblicato lunedì 9 maggio su www.comune.livorno.it nella sezione Gare – Avvisi

Gli interessati potranno presentare domanda entro le ore 13 del 24 giugno prossimo. Domande esclusivamente online con accesso tramite SPID, CIE o CNS, seguendo le indicazioni contenute nel bando. Le persone eventualmente interessate, ma sprovviste di identità digitale; potranno presentare la domanda anche per il tramite di un soggetto diverso (amici, familiari, associazioni, CAF ecc).

Per i cittadini attualmente affidatari di un orto sociale è prevista la riconferma d’ufficio nell’attuale appezzamento di terreno per altri 5 anni, purché gli stessi presentino regolare domanda nei termini stabiliti dal bando.

Ai fini dell’assegnazione saranno formate due graduatorie: una riservata agli anziani che abbiano compiuto almeno 65 anni, e l’altra riservata a nuclei familiari (anche monogenitoriali).

In tutti i casi gli affidatari non dovranno risultare in possesso di appezzamenti di terreno situati a Livorno o nei comuni limitrofi.

“Siamo finalmente arrivati al nuovo bando – dichiara l’assessore al sociale Andrea Raspanti – che rispetto al passato presenta alcune novità significative. Innanzitutto il bando per l’assegnazione degli orti non sarà riservato alle sole persone anziane, ma sarà aperto, in modo da stimolare la nascita di un contesto di scambio intergenerazionale. Si punta inoltre a valorizzare lo scopo sociale del progetto, che non deve essere concepito soltanto come un insieme di orti tra loro scollegati, ma come un vero e proprio centro con finalità aggregative, integrato nel territorio, capace ad esempio di inserirsi all’interno di filiere di valore sociale (collegandosi per esempio a realtà impegnate di contrasto alla povertà alimentare) o di creare collegamenti con le scuole del territorio”.

A questo scopo, sempre lunedì sarà quindi pubblicato nella medesima sezione del sito del Comune proprio l’avviso per l’individuazione di uno o più soggetti del terzo settore (eventualmente riuniti in Associazione Temporanea di Scopo) responsabili della gestione del centro, della cura dei rapporti con gli assegnatari e col territorio, del controllo sul rispetto del regolamento e dell’organizzazione di iniziative. Il termine per la presentazione delle domande, in questo caso, è fissato per il 10 giugno.

Per ulteriori informazioni sui requisiti, sulle modalità di presentazione delle domande e sulla documentazione da allegare consultare il relativo bando.

Per altri chiarimenti scrivere all’Ufficio Rette e compartecipazioni del Comune di Livorno all’indirizzo rettersa@comune.livorno.it

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione