Appuntamenti 13 novembre 2019

Al via la XVI edizione della Rassegna di Polifonia Città di Livorno

I migliori cori giovanili italiani si esibiranno nelle chiese e nei teatri. Il concerto di Natale in programma all’ex Teatro Lazzeri

LivornoPress CORO RODOLFO DEL CORONA

Foto di gruppo del coro Rodolfo Del Corona

Livorno 13  novembre 2019 –  Ai nastri di partenza la sedicesima edizione della Rassegna di Polifonia “Città di Livorno” , organizzata dal Coro Polifonico Rodolfo del Corona APS (associazione di promozione sociale) con la partecipazione del Comune di Livorno ed il patrocinio di numerose realtà locali, enti ed associazioni.

“Una rassegna che ha una storia importante in città” – come ha tenuto a sottolineare l’assessore alla cultura del Comune di Livorno Simone Lenzi in apertura di conferenza stampa di presentazione della manifestazione  – Una rassegna ormai radicata che abbina la polifonia di qualità a luoghi importanti cittadini; chiese e  teatri che ospiteranno cori ed ensemble  esaltando vocalità ed architetture”.

Il calendario della rassegna, con la direzione artistica del M°Luca Stornello, prevede cinque concerti ( tutti ad ingresso gratuito) , oltre all’importante momento formativo divenuto ormai parte integrante della rassegna stessa , e organizzato in sinergia con l’Associazione Cori della Toscana che riconosce così la posizione di rilievo di Livorno nella coralità della regione.

Come ogni anno viene posta massima attenzione alla qualità dei cori ospiti (tutte ensemble pluripremiate in competizioni di grande livello), tra le quali si rinnova la presenza di formazioni giovanili, a testimoniare l’attenzione verso le nuove generazioni che da sempre anima la rassegna.

 

Il programma prevede un primo appuntamento giovedì 14 novembre (ore 21) al Museo di Storia Naturale con il concerto del duo Adolfo Alejo, al violino e David Boldrini al pianoforte. Un fuori programma che  darà il benvenuto  alla  rassegna, un incipit originale . Il  programma prevede :  L.  van  Beethoven,  Sonata  per violino  e  pianoforte  op.  12  no.  1  in  re  maggiore  e  Sonata  per  violino  e  pianoforte  op.  24  no.  5  in  fa maggiore, “La Primavera”, G. Pugnani / F. Kreisler, Preludio e Allegro per violino.

 

Sabato 16 novembre alle 21.15, presso la Chiesa di Santa Caterina in Piazza dei Domenicani aprirà la rassegna il Coro “Libercantus” di Perugia diretto dal Maestro Vladimiro Vargnetti, con un programma contemporaneo di grande suggestione che mira a far risuonare la particolare acustica della chiesa. In sinergia con la Caritas, il concerto si inserisce nell’ambito della Giornata Mondiale del Povero.

 

Sabato 30 novembre alle ore 21.15 presso la Chiesa San Ferdinando in Crocetta in Piazza Due Giugno si esibirà il Coro “Juvenes Cantores” di Bari diretto dal Maestro Luigi Leo. Il programma, che prevede anche l’utilizzo del pianoforte, darà un saggio delle potenzialità della polifonia.

 

Il Coro Rodolfo Del Corona si esibirà giovedì 19 dicembre alle 21.15 nel Concerto di Natale presso l’ex cinema Lazzeri.

 

Sabato 11 gennaio presso la Chiesa di San Jacopo in Acquaviva si chiuderà la rassegna dei cori ospiti con il concerto del Genova Vocalensemble, diretto dalla Maestra Roberta Paraninfo, che offrirà un percorso strutturato in forma di incontri e contrasti tra polifonia rinascimentale e brani contemporanei.

 

Il Maestro Marco Berrini, direttore e didatta di fama internazionale, sarà il docente del corso di vocalità per cori, che si terrà dall’11 al 12 gennaio e si concluderà con il concerto conclusivo dei cori partecipanti domenica 12 gennaio alle ore 17.00, presso il Teatro La Goldonetta.

 

 

La XVI rassegna di Polifonia “Città di Livorno” è patrocinata oltre che dal Comune di Livorno , dal Teatro Goldoni, dal Rettorato della Cattedrale, dalla Diocesi di Livorno, dalla Caritas, dalla Regione Toscana, dalla Provincia di Livorno. Inoltre è sostenuta dalla Fondazione Livorno, il Grande Oriente d’Italia – Oriente di Livorno, l’Associazione Cori della Toscana, l’Associazione “Quartieri Uniti Eco-Solidali”, l’ Associazione “Vivi San Jacopo”, l’Hotel Ariston, la Casa Editrice Sillabe, la Coop Toscana-Lazio.

 

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento