Sport 14 Marzo 2022

Alessandro Sion campione italiano di prove multiple Sara Chiaratti al terzo posto

Livorno 14 marzo 2022

Alessandro Sion è il nuovo campione italiano dell’eptathlon indoor promesse con il nuovo primato personale di 5.301 punti.

Per l’atleta torinese, appena diciannovenne, studente di ingegneria al Politecnico di Torino, al primo anno nella categoria, giunto quest’anno a Livorno si tratta di un importante risultato in una gara molto combattuta ed una gara, il salto in alto, da dimenticare.

Per Sion che nel 2021 è stato 7^ ai Campionati del mondo Juniores e 8^ agli europei under 20, questo è il suo ottavo titolo italiano con una seconda giornata dirompente con due primati personali nei 60hs e nel salto con l’asta: 7″35 nei m. 60, -7,00 nel lungo -12,35 nel peso, -1,86 nell’alto, 8″41 negli ostacoli, 4,70 nell’asta e 2’51″96 nei 1000.

Buona anche la prestazione di Sara Chiaratti che è terza ai Campionati italiani di prove multiple promesse indoor con il punteggio di 3.765 punti, al di sotto ci circa 100 punti dal suo primato personale. A Padova ha ottenuto 9”17 sui 60 ostacoli, 1,68 nell’alto, 10,71 nel peso, 5,61 nel lungo e 2’25”41 nei 1000.

Due ottimi risultati di due giovani atleti di notevole prospettiva, soprattutto all’aperto, che ora partiranno immediatamente per il raduno della nazionale a Formia.

 

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
Inassociazione
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua