Cronaca 10 Settembre 2017

Alluvione, il bilancio delle vittime

Le vittime dell’alluvione, almeno secondo l’annuncio del Comune sarebbero cinque, con due dispersi. Il bilancio potrebbe essere incompleto perché in queste ore si stanno facendo ricerche intorno al club sotto l’apparizione, che normalmente di sabato sera è frequentato.

Le quattro persone che abitavano in via Rodocanacchi sono Simone Ramacciotti e la moglie Glenda Garzelli entrambi dipendenti di una ditta di assicurazioni, l’altro figlio della coppia, di 4 anni e il nonno Roberto che abitava nell’appartamento sovrastante. Sarebbe stato proprio il nonno a salvare – a prezzo della vita – almeno la nipotina.

l’altra persona è deceduta in via della Fontanella: si tratta di Raimondo Frattali, di 70 anni. La moglie e la figlia si sono salvate salendo sul tetto.

Le comunicazioni ufficiali non parlano ancora di una sesta vittima; ma potrebbe trattarsi della persona dispersa in via Sant’Alò.

La scorsa notte è morto un giovane livornese in uno scontro frontale sulla via Emilia . Non è stato ancora accertato se vi sia un collegamento diretto tra l’incidente e l’alluvione.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento