Appuntamenti 7 Febbraio 2018

Alluvione Livorno – Una cena per Salviano

Parrocchia e macellai Confcommercio organizzano una cena per gli alluvionati di Salviano

Venerdì 9 febbraio alle 20 Confcommercio-Imprese per l’Italia Livorno organizza, insieme al Circolo Arci P. Carli Salviano e alla Parrocchia di San Martino in Salviano, una cena di solidarietà in favore degli alluvionati dei numeri civici 548-550-552.

La serata sarà animata dallo spettacolo “Scampoli di libeccio” offerto dal grande vernacoliere Consalvo Noberini. I macellai di Confcommercio Livorno saranno alla griglia, le cuoche del Circolo Arci P. Carli Salviano ai fornelli, uniti per un menu eccezionale.

L’iniziativa, presentata oggi presso la sede di Confcommercio di via Serristori 15 a Livorno, è stata pensata dall’associazione macellai di Confcommercio insieme al Circolo Arci e alla Parrocchia come aiuto ad alcuni numeri civici particolarmente svantaggiati.

Il direttore provinciale Confcommercio Federico Pieragnoli ha affermato la volontà dell’associazione di essere presente nelle situazioni di bisogno, e l’importanza di misure – anche piccole – ma tempestive. “In momenti di grave difficoltà come quello che si è verificato lo scorso settembre, è importante che gli aiuti vengano concessi velocemente. Siamo stati orgogliosi che il nostro Ente Bilaterale sia arrivato in poco tempo a concedere finanziamenti a fondo perduto a 60 imprese tra Livorno e Pisa colpite dall’alluvione.”.

Daniele Bartolozzi, presidente dell’associazione macellai Confcommercio ha ricordato che “A distanza di cinque mesi dagli eventi di settembre, a Salviano siamo ancora nell’impossibilità di scendere al numero civico 552. Non abbiamo il piazzale agibile e i portatori di handicap trovano molte difficoltà. Il muro sul fiume non sappiamo ancora quando verrà costruito. Abbiamo scelto, in una iniziativa comune con con il Circolo, con la Parrocchia e con Confcommercio, di dare una mano ai numeri civici 548 550 e 552. Ci siamo riusciti con il contributo di tutti e anche dell’Immobiliare Salviano che ha messo a disposizione i locali per la serata”.

Anche il presidente del circolo Arci P. Carli Salviano Fabio Artini ha parlato dell’importanza della “compattezza sociale dimostrata dai Livornesi nei giorni immediatamente successivi all’alluvione. Una compattezza che oggi vorremmo ulteriormente testimoniare con questa iniziativa che riunisce componenti diverse ma tutte unite per un unico scopo”.

Anche il presidente Alessio Carraresi ha parlato sottolineato l’importanza della collaborazione tra diversi attori perché “passata l’onda emotiva dell’emergenza, l’emergenza persiste. Le persone hanno ancora paura. Andiamo a Salviano con i nostri macellai a testimoniare che anche i piccoli gesti possono fare molto. La cena darà un piccolo aiuto concreto e un esempio grande di partecipazione e impegno”.

Alla conferenza stampa erano presenti anche le signore del Circolo e della Parrocchia di Salviano.

Per prenotare la cena telefonare a uno dei seguenti numeri 328/5392885, 3339255555, 3355373927.

CONDIVIDI SUBITO!