Basket 24 Gennaio 2021

Alma basket espugna il parquet del Jolly Acli. Parte male il girone di ritorno

Jolly Acli

Jolly Acli

Livorno 24 gennaio 2021

Niente da fare per il Jolly Acli Basket Livorno che, nella prima di ritorno, deve inchinarsi allo strapotere dell’ Alma Basket Patti (56-73).

Le ospiti hanno confermato di possedere ottime individualità, dominando la partita nella seconda frazione, senza concedere scampo alle pur volenterose padroni di casa che in settimana hanno perso Jeannette Guilavogui passata in serie A1 a Vigarano.

Parte forte Patti e, sfruttando l’approccio incerto di Livorno crea un primo break interessante (0-8), che sembra porre la contesa in suo favore fin da subito.

Il Jolly Acli ritrova comunque la bussola e punto dopo punto recupera lo scarto pareggiando prima (20-20), per poi terminare la prima parte in vantaggio (31-29). Ma è un fuoco di paglia.

Nella ripresa infatti l’Alma intensifica lo sforzo difensivo, propone una zone-press continua che mette in crisi le rosablu, costringendole a numerose (troppe) palle perse.

A quel punto la luce labronica si spegne consentendo alle ospiti di guadagnare immediatamente un discreto vantaggio che riusciranno, agevolmente, a mantenere fino al termine della gara.

MVP: Per Sara Ceccarini questo amaro ed inutile titolo, quantomeno per cifre riportate dallo score e per l’impegno profuso sul parquet. Una menzione speciale va per Irene Sassetti che nei minuti giocati ha portato freschezza, coraggio e voglia di fare bene.

Le parole di coach Pistolesi:

«Sapevamo che Patti è un’ottima squadra. Dispiace perché giocando insieme, con una buona abnegazione difensiva, eravamo riuscite a disputare una prima parte di gara decorosa.

Dopo l’intervallo loro hanno aumentato l’intensità e noi , quando accade questo, ci spengiamo.

Questo è il nostro grande limite».

Jolly Acli Basket Livorno 56

Alma Basket Patti 73

Livorno: De Giovanni 12, Cirillo, Ceccarini 14, Patanè, Simonetti, Orsini 22, Poletti, Giangrasso 3, Sassetti 2, Stoyanova, Evangelista 3. Coach: Pistolesi

Patti: Coppolino 3, Stoichkova 4, Galbiati 16, Merrina, Cupido 10, Sciammetta, Diouf, Verona 19,  Boccalato 5, Manfrè 16. Coach: Buzzanca

Arbitri: Daniele Guercio di Ancona), Angelica Marconi di Ancona

Parziali: 13-17, 18-12, 8-24, 17-20

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione