Politica 18 Marzo 2023

“Altro mattone per la ricostruzione del turismo”, il PD commenta il piano di sviluppo e marketing  2023-2026

Livorno 18 marzo 2013 – “Altro mattone per la ricostruzione del turismo”, il PD commenta il piano di sviluppo e marketing  2023-2026

La presentazione del piano di sviluppo e marketing turistico per il triennio 2023-2026 della destinazione “Terre dell’acqua della Toscana”, che comprende Livorno, Isola di Capraia e Collesalvetti rappresenta un ulteriore mattone sulla ricostruzione del turismo locale iniziato fin dall’avvio della consiliatura.

Già oggi si apprezzano gli effetti della scommessa fatta dal Comune, che ha investito sul turismo post Covid, già nel momento in cui la pandemia era in atto; con coraggio e lungimiranza ha colto la trasformazione di un turismo che va in cerca di un’esperienza che Livorno ha iniziato a fornire:

l’aumento del 6,5% delle presenze turistiche sul nostro territorio rispetto al 2019 lo testimoniano, in un quadro globalmente difficile per il turismo che vede soltanto due ambiti toscani oltre al nostro aumentare le presenze.

Il piano di sviluppo presentato da Josep Ejarque (titolare della F. Tourism & Marketing) in Comune alla presenza del Sindaco Luca Salvetti, dall’Assessore al Turismo Rocco Garufo e dal responsabile promozione e organizzazione eventi della Fondazione Lem, punta ad aumentare ancora questi numeri cogliendo le occasioni che offre una strategia condivisa per l’organizzazione del modello turistico di Livorno Capraia e Collesalvetti, sfruttando e mettendo in rete al meglio le particolarità, l’autenticità e la personalità di queste aree della Toscana.

In un periodo particolarmente difficile dal punto di vista economico, perseguire lo sviluppo del comparto turistico è indispensabile per provare a cogliere le occasioni lavorative e di investimento che il turismo offre, occasioni che per altro sono per lo più affini ai giovani vista la dinamicità e la necessità di competenze informatiche e comunicative che il comparto attira per natura.

Lo dichiara la Coordinatrice Area Cultura Partito Democratico Unione Comunale di Livorno Giulia Cecchi

SVS 5x1000 2024
Inassociazione