Cronaca 30 Giugno 2019

Amadio sul caso Salvetti/Sea Watch: “È deprimente vederlo scimmiottare i vertici del PD”

Livorno – “È sconcertante dover sentire il Sindaco Luca Salvetti, che pur dovrebbe rispettare le Istituzioni e le relative competenze, sparare sciocchezze del tipo “ apriamo il porto di Livorno alla Sea Watch “ , quando sa benissimo ( almeno, me lo auguro) che , al massimo, un Sindaco può aprire il portone del Palazzo Municipale. È deprimente vederlo scimmiottare i vertici del PD ( il partito degli anti – Italiani ) i cui Parlamentari si recano a Lampedusa per solidarizzare con la Capitana criminale della Sea Watch. Quale credibilità possono avere questi esponenti che prendono pubblicamente posizione contro lo Stato che , invece, dovrebbero rappresentare ? Ma costoro lo sanno che esistono i confini nazionali che vanno rispettati e difesi ? La Comandante Carola Rackete è stata arrestata per resistenza e violenza contro nave da guerra e per favoreggiamento dell’immigrazione. Come se non bastasse, ha tentato di schiacciare contro la banchina del porto di Lampedusa una motovedetta della Guardia di Finanza, mettendo così a rischio la vita degli agenti. I Parlamentari del PD ed il Sindaco Luca Salvetti difendono , a quanto pare , i criminali  e gli immigrati clandestini, ma non la Legge, non gli Italiani, non i confini della Nazione. Dimettetevi tutti !”

Marcella Amadio, coordinatric rgional dl Movimento Nazional pr la Sovranità

 

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento