Calcio 11 Novembre 2020

Amaranto in campo con la magla “No al razzismo”

no al razzismo As livorno calcioLivorno 11 novembre 2020

Dopo le offese razziste durante la telcronica di Alessandria Livorno, oggi in occasione di Livorno-Giana Erminio i calciatori; si sono schierati in campo con una maglia particolare per dire ancora una volta: NO AL RAZZISMO

La società Amaranto: “Non vogliamo scadere in luoghi comuni o fare retorica ordinaria, ma non possiamo indugiare sui recenti fatti che hanno coinvolto un nostro calciatore.

La lotta al razzismo comincia con l’educazione e il nostro compito, il compito della nostra società, è, prima di ogni cosa quello d;i educare i nostri ragazzi al rispetto e di vigilare perché non passino messaggi sbagliati che possono offendere, umiliare e discriminare.

Massima attenzione quindi all’uso sconsiderato delle parole.

Quando è in gioco la dignità umana non si può rimanere in disparte.

Tutti dobbiamo impegnarci a riconsiderare mille volte i nostri pensieri e le nostre azioni per arginare fino ad estirpare l’idea stessa di razzismo”.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento