Calcio 21 Marzo 2018

Amaranto di nuovo in vetta con Mr. Foschi. Gol di Valiani

 

Livorno-Siena 1-0. Gli amaranto tornano in vetta alla calassifica.

La prima partita del Mr. Foschi inizia con il piede giusto, il Livorno Calcio batte il Robur Siena grazie alla rete di Valiani.

Gli Amaranto hanno sconfitto chi gli stava davanti in classifica, riappropriandosi così del primo posto e con una partita in meno. Ricordiamo infatti che la partita contro L’Arezzo rinviata per maltempo, saà recuperata il 3 aprile.

Con un giorno e mezzo a disposizione Mr. Foschi non poteva avere un esordio migliore, La vittoria per 1 a 0, è una vittoria che a livello mentale vale oro per gli Amaranto.

Nel giorno del compleanno del grande Mario Magnozzi, con una bella prestazione, solida, grintosa e tatticamente perfetta, il nuovo Livorno di Luciano Foschi batte il Siena nello scontro diretto, lo supera e torna in vetta alla classifica. A decidere la partita un bel gol di piatto di Valiani su assist perfetto di Maiorino. Il Livorno ha ritrovato il primato grazie ad una partita tosta dove in ogni reparto si è lottato nel modo giusto.
Nel primo tempo occasioni per Vantaggiato e Maiorino alle quali gli ospiti rispondevano con Marotta e Santini. Ad inizio ripresa la svolta: Maiorino scatta sulla sinistra e centra in mezzo, colpo al volo di Valiani e Pane è battuto. Il Siena cerca il pareggio e si butta in avanti ma Mazzoni e la difesa amaranto sono sempre pronti e rischiano poco. Sabato prossimo trasferta a Viterbo 

Valiani: ” un successo che vale tanto”

Autore dell’importantissimo gol-partita Francesco Valiani si presenta ai microfoni della zona mista dopo le parole da uomo del match a Sportitalia: ” E’ un successo che vale tanto sotto tutti i punti di vista. Avevamo voglia di riprenderci il primato. E’ stata una partita dura perché la Robur gioca davvero molto bene, non è stato facile portare questa vittoria fino in fondo”.
Capitan Andrea Luci, autore di una grande prestazione: “Le motivazioni erano alte. Volevamo vincere questa partita, perché il nostro obiettivo è di vincere il campionato e questo era un incontro decisivo. Mancano otto partite e vincendole tutte andremo in B. Dobbiamo mettere sempre la grinta giusta, quella di oggi. Senza l’atteggiamento giusto non si va da nessuna parte”. 

Questi i numeri della partita:

Possesso palla (%): Livorno 40/Siena 60
Tiri totali: Livorno 10/Siena 16
Tiri in porta: Livorno 4/Siena 4
Angoli: Livorno 2/Siena 5
Ammonizioni: Livorno 2/Siena 4

Il tabellino
Livorno: Mazzoni, Perico, Pirrello (78′ Borghese), Gonnelli, Franco (77′ Bresciani), Valiani, Luci, Giandonato (56′ Bruno), Maiorino (77′ Perez), Murilo (71′ Doumbia), Vantaggiato. A disp: Pulidori, Morelli, Gemmi, Kabashi, Montini, Manconi. All. Foschi
Siena: Pane, Rondanini, Sbraga, D’Ambrosio, Iapichino, Bulevardi (78′ Emmausso), Gerli, Vassallo (65′ Cristiani), Guberti, Marotta, Santini. A disp: Crisanto, Brumat, Dossena, Cleur, Panariello, Mahrous, Damian, Cruciani, Guerri, Neglia. All. Mignani
Arbitro: Maggioni di Lecco
Rete: 49′ Valiani
Note: angoli 5-2 per il Siena, ammoniti Rondanini, Santini, Vantaggiato, Marotta, D’Ambrosio, Mazzoni, recupero 0′ + 4′, spettatori 7.112

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento