Cronaca 8 Luglio 2022

Ambulanze e volontariato, un sistema di assistenza destinato a scomparire? “I conti della serva”

AmbulanzaLivorno 8 luglio 2022

Le associazioni di volontariato non ce la fanno più? Rischiano i conti in rosso e quindi saranno costrette alla chiusura?

Alcuni dati

Prima dell’euro 45 mila lire a servizio, con l’euro 25€ a servizio

Costo ambulanza medio ambulanza 50 milioni, costo con l’euro 70mila

Servizio ambulanza con medico del 118 € 18

1 euro per chi non lo ricorda equivale a 1936,27 lire quindi traducendo le cifre in euro possiamo dire che per un’ambulanza da 25.822,85 euro si è passati a 70mila (costo praticamente quasi triplicato)

Per quanto riguarda i servizi con il cambio possiamo dire che dalle 45mila lire si passa a 48mila

Sembra un aumento e quindi un vantaggio, che in ogni caso come tariffa è ferma da 10 anni ma poi in pratica non è così

Con il passaggio all’euro in molti settori dall’alimentari all’industria si è verificato un fenomeno incontrollato che ha portato ad equiparare 1000 lire a 1 euro.

Una pizza da 5 mila lire a 5 euro, un’auto da poco meno di 10 milioni a 10 mila euro e così via a ricaduta praticamente su tutto tranne che sugli stipendi e i pagamenti pubblici verso i privati

Con 45 mila lire, il prezzo di un servizio, ad esempio potevi comprare 9 pizze margherite per i volontari. oggi ne compri 5, la metà.

Per essere in pari con i costi della vita reale le istituzioni in pratica dovrebbero adeguare la tariffa e magari le 45mila lire trasformarle in 45 euro

 

Questo sistema di pagamenti con tariffe ferme da circa 10 anni,  e con i costi lievitati di acquisto mezzi, benzina, assicurazione, manutenzione (tagliandi, eventuali guasti meccanici, cambio gomme) ha incominciato a pesare sulle casse delle associazioni di volontariato.

Pesa tanto che da quanto riferitoci da chi gestisce le associazioni: “Paradossalmente oggi conviene più  tenere le ambulanze ferme che usarle.

Cerchiamo di resistere, continuiamo ad usare le ambulanze con tutte le difficoltà del caso perchè siamo volontari e crediamo nel servizio che facciamo per la popolazione, è la nostra missione. Ma siamo in seria difficoltà, rischiamo i conti in rosso e questo vorrebbe dire non dare più servizi alla popolazione. Bisogna che qualche cosa cambi”

I problemi che le associazioni di volontariato hanno nel fornire il servizio ambulanze però non finiscono qui, ce ne sono altre che affronteremo nei prossimi articoli

 

 

CONDIVIDI SUBITO!
@labrolens · Negozio di occhiali da sole e da vista
EKOM, promozioni 19 luglio-1 agosto
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione