Politica 19 Gennaio 2020

Ancora polemica Facebook per Perini. Il Pd:”Non ha cancellato immediatamente insulti e minacce alla Lucetti”

Per il PD "non è il modo di fare politica, il Consigliere Comunale si dovrebbe dimettere"

Perini ancora nella bufera Facebook

Livorno 19 gennaio 2020 – Nuova polemica per il post del consigliere comunale leghista Alessandro Perini, questa volta è il PD Livorno che insorge per “un ripugnante e squallido attacco, di una violenza verbale inaudita, lanciato sui social network dove sulla consigliera Lucetti sono piovute ogni tipo di offese e di minacce”.

Il consigliere comunale Alessandro Perini ha postato un video Facebook dove viene riportato un intervento in consiglio comunale della consigliera PD Cristina Lucetti

A seguito della pubblicazione di questo video e delle sue svariate condivisioni, sono stati scritti dei commenti non appropriati sulla consigliera comunale che hanno fatto infuriare il PD per non essere stati immediatamente rimossi

Il PD Livorno sull’accaduto:

 

Il Consigliere Comunale Alessandro Perini torna ad attaccare personalmente un esponente della maggioranza.

L’obiettivo di turno questa volta è la nostra Consigliera Comunale Cristina Lucetti alla quale va la nostra piena solidarietà.

Un ripugnante e squallido attacco, di una violenza verbale inaudita, lanciato sui social network dove sulla Consigliera Lucetti sono piovute ogni tipo di offese e di minacce.

Questa è solo una parte degli attacchi prevalentemente sessisti a cui è stata sottoposta la nostra Consigliera Comunale e il Consigliere della Lega si è ben guardato dal moderare o cancellare immediatamente i commenti che nulla hanno a che vedere con la politica, rendendosi pienamente responsabile di quanto accaduto sul suo profilo facebook.

Il Consigliere Perini, invece di disertare l’incontro con il Presidente della Repubblica al teatro Goldoni, avrebbe fatto bene a esserci. Dalle parole utilizzate per ricordare Carlo Azeglio Ciampi avrebbe tratto una lezione importante sul senso delle istituzioni e sull’etica della responsabilità.

Già da tempo sosteniamo che il suo modo di interpretare la politica non è compatibile con la carica istitizionale di Consigliere Comunale che ricopre e dalla quale si dovrebbe dimettere”.

Lo screenshot con le offese pubblicato dal PD Livorno

perini lucetti

 

CONDIVIDI SUBITO!