Cronaca 19 Maggio 2021

“Ancora una falla nei vaccini in Toscana, evitare di sovraccaricare il personale”

Forza Italia: "Attivare una catena sicura dei vaccini con maggiori controlli"

vaccino covidLivorno, 19 maggio 2021

“Dopo un inizio discutibile in cui si sono vaccinati più cinquantenni che ottantenni, unica Regione in Italia, ecco che la Toscana è l’ unica anche ad aver somministrato 4 dosi anziché una per ben due volte; l’ultima nella giornata di ieri al Modigliani Forum di Livorno.

Si è trattato senz’altro di un errore umano, ma è sorprendente che sia l’unica Regione e nel dettaglio la stessa Usl Nord Ovest, ad aver commesso per ben due volte questo stesso errore.

 

Sarebbe opportuno che il Presidente Giani, insieme all’assessore alla Sanità Toscana Bezzini, oltre a fare tour nei vari hub vaccinali, iniziassero a perfezionare i protocolli usati in questa campagna vaccinale.

Questo per evitare di creare un clima di diffidenza e di paura nei cittadini in procinto di vaccinarsi, che hanno il diritto di farlo in completa serenità e sicurezza, sapendo così di contribuire a sconfiggere definitivamente questa pandemia sanitaria e le sue gravi conseguenze sociali ed economiche.

Occorre quindi attivare una catena sicura dei vaccini con maggiori controlli, evitando di sovraccaricare il personale impegnato in questa importante operazione.

Un grazie a tutti gli operatori, medici e infermieri che con spirito di abnegazione, gentilezza e disponibilità operano all’interno degli hub vaccinali di tutta la Regione”.

 

Michele Piacentini
Responsabile Dipartimento Sanità Piombino – Forza Italia

Chiara Tenerini
Coordinatore provinciale Livorno e Responsabile Dipartimenti Toscana – Forza Italia

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione