Politica 4 Maggio 2021

Animali da compagnia nelle RSA, la richiesta di Forza Italia

Anselmi-Tenerini-Di Milo: Pet visiting all’ interno delle RSA della provincia di Livorno

anziano_caneLivorno, 04 maggio 2021

“Il coordinamento provinciale di Livorno di Forza Italia ha inoltrato una richiesta ufficiale al Direttore e al Presidente della Società della Salute Valli Etrusche e al Responsabile di Livorno dell’ USL Toscana nord ovest, con la proposta di avviare progetti nelle residenze per anziani di incontri in sicurezza, secondo protocolli esistenti, con cani addestrati appositamente alla socialità.

I nostri anziani, tutti oramai vaccinati, soffrono ancora molto dell’isolamento dovuto alla pandemia.

L’isolamento, la mancanza del rapporto con gli affetti più cari, è debilitante e porta all’ abbandono anche per quei pazienti ancora vigili e interattivi.

Molti sono gli articoli e le evidenze scientifiche che dimostrano quanto siano destabilizzanti questi “non momenti”.

Non c’è ancora la possibilità della visita in presenza dei familiari, solo lenita dall’iniziativa della “stanza degli abbracci” e di videochiamate programmate.

Come Forza Italia, sottolineiamo che ogni iniziativa in “presenza” non può che far solo bene ai nostri cari.

 

Esistono già sul territorio realtà certificate e abilitate che possono avviare in breve tempo tali interventi (IAA – interventi assistiti con animali).

La pet visiting è la possibilità di far entrare cani e gatti in luoghi di cura con regole che la Toscana, come altre Regioni ha.

La relazione animale/paziente stimola l’ossitocina, ossia l’ormone dell’attaccamento, migliora i livelli di cortisolo, ha effetti benefici sulla pressione arteriosa, riduce stress e ansia, per non parlare dell’impatto psicologico dell’avere accanto una figura familiare con cui abbiamo uno scambio emotivo non filtrato.

 

È un ritorno alla normalità, seppur per qualche minuto. L’invecchiamento è un processo naturale che spesso causa malesseri e chiusura verso il prossimo, soprattutto da parte di soggetti che necessitano di essere ospitati in strutture come le Residenze Sanitarie Assistenziali.

La Pet visiting è in grado di ridurre lo stato d’isolamento, il senso di noia e la sensazione di abbandono, di incidere su problemi comportamentali quali eccessiva aggressività e iperattività, di stimolare la conversazione, il rilassamento e il recupero delle competenze, dell’attenzione e dell’autonomia. Il tutto avviene attraverso la voce, il tatto, il gioco e la socialità, che stimolano responsabilità ed empatia.

Pertanto, chiediamo alla Società della Salute e all’ USL Toscana nord ovest di attivare il servizio nelle RSA del territorio di competenza.

Come per la “Stanza degli Abbracci”, ci auguriamo che anche questo progetto veda la luce”.

Davide Anselmi

Coordinatore comunale Piombino e Resp. Dipartimento Sicurezza provincia di Livorno – Forza Italia

Chiara Tenerini

Coordinatore provinciale Livorno e Responsabile Dipartimenti Toscana – Forza Italia

Luciana Barsi Di Milo

Responsabile provinciale Livorno – Forza Italia Seniores

 

CONDIVIDI SUBITO!
EKOM Promozioni 11-24 maggio
SVS 5x1000
Inassociazione

Lascia il tuo commento