Politica 7 Luglio 2020

Apolloni: “Salvetti -3% in un anno, nonostante Modigliani”

Leonardo Apolloni ex assessore al sociale

Leonardo Apolloni ex assessore al sociale

Livorno 7 luglio 2020 – L’ex assessore Apolloni interviene sulla classifica dell’indice di gradimento dei sindaci stilata dal sole 24Ore:

“L’indice di dilapidazione del gradimento

In questi giorni verrà celebrato su tutte le testate giornalistiche del mondo/livorno il primo posto di Salvetti nella classifica di gradimento dei Sindaci in Toscana ed il quinto in Italia.

Tuttavia Salvetti mistifica il contenuto della Classifica del Sole 24 ore parlando del suo indice di gradimento al 60,5% come di:

“un grande risultato se si pensa al 36,6% che ho ottenuto al primo turno delle amministrative lo scorso anno”.

Il punto è che 60,5% nell’indice di gradimento odierno deve essere confrontato con il 63,3% del consenso al momento dell’elezione.

Questi sono i confini metodologici entro i quali si muove l’analisi del Sole 24 ore.

Ma se si fa così, ed il Sole 24 ore l’ha fatto, il pallino è rosso

 

Ovvero Salvetti viene classificato tra i Sindaci che hanno un gradimento che oggi è inferiore al consenso al momento dell’elezione.

Ovvero viene classificato tra i più, perché sono più i sindaci rossi che i sindaci blu; cioè quelli che invece hanno aumentato il loro gradimento rispetto al consenso al momento dell’elezione.

E nonostante l’ottimo posizionamento in classifica, se c’è un pallino rosso invece che blu.

Allora si devono citare dati diversi, anche a costo di forzare un documento che per il momento ti dice che hai il 5° posto per indice di gradimento in Italia.

Perché siccome ti dice anche che hai il pallino rosso, e sei l’unico ad averlo nei primi 8 in classifica, allora di pallini non si deve parlare.

In realtà il sondaggio del Sole 24 ore dice altre due cose:

la prima è che al momento dell’elezione Salvetti aveva un altissimo indice di gradimento.

C’era qualche dubbio su questo? Dall’altra parte, al ballottaggio, c’era Romiti!

La seconda è che l’indice di gradimento oggi, è calato del 3% rispetto al consenso al momento dell’elezione e questo solo dopo un anno, cioè durante la luna di miele, e nonostante Modigliani.

Altri sindaci, quasi la metà dell’indagine hanno il pallino blu.

Sarebbe interessante costruire un indice di dilapidazione del gradimento e rivedere alla luce di questo tutta la classifica dei Sindaci.

Ma questo il Sole 24 ore non lo fa.

Ed ora si dirà, i soliti 5 stelle nemmeno quando uno arriva primo in Toscana e quinto in Italia se ne stanno zitti.

Il fatto è che questo forzare la realtà da parte del Sindaco, anche quando non ce ne sarebbe bisogno, conferma ciò che stiamo dicendo da tempo.

Salvetti e la sua giunta rappresentano una realtà che è un po’ diversa da quello che è.

Il sondaggio dice semplicemente che Salvetti viene eletto con un alto consenso, inizia a governare, e già dopo il primo anno, un po’ di livornesi probabilmente iniziano a percepire che forse non c’è, né tutto l’oro, né tutto il luccichio che si vuole fare percepire.

Ma la cosa più interessante, è che nonostante questo, Salvetti insiste a rappresentarsi in ascesa, nonostante i primi pallini rossi“.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione