Cronaca 9 Giugno 2022

Archeologia Viva entra all’ Enriques per contribuire alla diffusione culturale e scientifica nelle Scuole Superiori

Livorno 9 giugno 2022

Grazie all’intervento della Vicepreside, Professoressa Agostinelli, coadiuvata nell’iniziativa dal Professor Lago e alla collaborazione tra Nicola Gualerci e Piero Pruneti, è stato reso omaggio di una copia della rivista Archeologia Viva edita dalla Giunti Editore a tutti gli studenti delle prime classi del Liceo Enriques, al corpo docente e a tutto il personale. L’operazione culturale, iniziata lo scorso anno con la consegna a tutti gli studenti di tutte le classi e ai docenti, ha visto il ripetersi dell’iniziativa anche per questo anno con le nuove matricole.


Archeologia Viva è la prima grande rivista italiana di divulgazione archeologica, fondata nel 1982 da Piero Pruneti. Dispone di un comitato scientifico composto da 36 eminenti personalità del mondo accademico e gli argomenti trattati spaziano dalla preistoria all’età moderna, con un’attenzione particolare al mondo mediterraneo.

In ogni numero compare un ampio notiziario, reportages sulle principali scoperte nel mondo dell’archeologia, interviste con i protagonisti, mostre, rubriche tecniche. Inoltre la rivista offre un vasto programma di eventi culturali a cui tutti possono partecipare.

L’iniziativa promossa da Gualerci-Pruneti, è volta a contribuire ad un’ampliamento della diffusione culturale e scientifica nelle Scuole Superiori.

Agostinelli “Ringraziando gli organizzatori per l’omaggio rivolto ai nostri studenti, desidero sottolineare quanto sia fondamentale conoscere le testimonianze lasciate dai nostri progenitori, impegnarsi nella loro tutela e favorirne la loro trasmissione e il loro godimento.

Ciò rappresenta infatti un fortissimo stimolo per riflettere sulla nostra cultura e per migliorare la qualità dell’ambiente in cui viviamo Il patrimonio culturale del passato offre, a chi vi si avvicina, un legame con determinati valori sociali, credenze, religioni e costumi, permettendo di identificarsi con altre popolazioni con background simili, ottenendo un senso di unità e di appartenenza ad un gruppo, e consentendo di comprendere meglio le generazioni precedenti”.

Lago: anche io, come la prof.ssa Agostinelli, ringrazio gli organizzatori per l’importante omaggio rivolto ai nostri studenti.

Credo che una rivista come “Archeologia viva” sia un sicuro e valido apporto nel percorso di conoscenza, da parte degli alunni, del patrimonio culturale e storico del territorio.

La capacità di guardare in modo corretto al passato può infatti offrire un’importante occasione per riflettere anche sulla società attuale e sulla sua sempre maggiore complessità.

Piero Pruneti, guardando all’iniziativa per l’anno 2022 afferma:

“La storia è un punto fermo della conoscenza individuale, da cui partire nell’apprendimento.

Auspico che la lettura della nostra rivista possa fornire agli studenti uno spunto per l’approfondimento degli argomenti storici e culturali più in generale, di cui il nostro paese abbonda.

Nicola Gualerci si rivolge agli studenti:

“Siete il nostro futuro, siate sempre sensibili alla cultura, mai sazi di apprendere.

Stupitevi sempre di ciò che di bello vi circonda. Chi ha cultura forgia il suo futuro ed è partecipe nella costruzione di un mondo migliore, ha rispetto per il prossimo, per l’ambiente, per il sociale, non crea disuguaglianze e sa discernere il giusto dallo sbagliato, indipendentemente dall’altrui sensibilità o luoghi comuni.

In questo vostro percorso formativo ritengo che anche la conoscenza della storia sia cruciale.

Studiate i grandi del passato per essere voi i grandi del futuro. Auspico che i vostri docenti sappiano suscitare in voi, anche in questo particolare periodo, scandito prima dai tempi di una lunga pandemia non ancora completamente superata e adesso da una guerra alle porte dell’Europa, la voglia di ampliare i vostri orizzonti culturali. In questa ottica e con questi auspici, si pone il dono di una rivista scientifica settoriale di ottima fattura come Archeologia Viva”.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione