Cronaca 17 Febbraio 2022

Area sgambatura cani in Fortezza Nuova, Rifondazione invita i cittadini ad un incontro

Livorno 17 febbraio 2022

Nel pomeriggio di venerdì 18 febbraio, alle ore 16:00, la segreteria della federazione livornese del partito della Rifondazione Comunista organizza una conferenza stampa presso l’ex area cani “Eden” all’interno della Fortezza Nuova a cui sono invitati tutti i cittadini livornesi.

“La nostra intenzione è quella di sottoporre all’opinione pubblica livornese il grande disagio dei proprietari dei cani che vivono nel centro città e che non hanno un’area di verde pubblico dove portarli:

vorremmo che il sindaco e l’amministrazione ci ascoltassero e lavorassero con noi a una soluzione – spiega la responsabile beni comuni del partito e presidente dell’associazione “I cani del centro” Laura Banchetti,  – il fatto che i cani non abbiamo uno spazio dedicato dove correre in libertà e in sicurezza crea anche un disagio al resto della cittadinanza, visto che i proprietari sono costretti a portarli sotto i portici di via Grande e tra le auto incolonnate”.

La Fortezza Nuova ha iniziato ad essere punto di ritrovo per i proprietari di cani nel 2017. L’iter ufficiale per avere un’area di sgambatura grande da poter servire le decine di cani presenti nel centro città è iniziato nel 2018, con l’amministrazione Nogarin, ma si è interrotto nel 2020 con le dimissioni del vicesindaco Monica Mannucci, dell’attuale giunta Salvetti. I proprietari dei cani hanno continuato ad usufruire degli spazi della Fortezza Nuova prendendosi cura dell’area, pulendola, tagliando le erbacce, animando quotidianamente una zona della città e vivendo attivamente uno spazio pubblico. Questo finché il Demanio, che è proprietario della Fortezza Nuova, non ha intimato ai proprietari dei cani e alla Fortezza Village Livorno srls (la società che dall’estate del 2021 ha in gestione la Fortezza Nuova) di abbandonarla perché ci sarebbero reperti archeologici da salvaguardare.

La Fortezza Nuova è il grande parco pubblico dei residenti del centro della città di Livorno ed è giusto e opportuno che possa essere sfruttato a servizio per tutti i cittadini, per creare un avamposto di socialità e diventare un punto di riferimento per i cani e i loro proprietari.

Alla conferenza stampa saranno presenti Laura Banchetti e Simone Parente, rispettivamente responsabile beni comuni e membro della segreteria della federazione livornese del partito della Rifondazione Comunista.

CONDIVIDI SUBITO!
Ekom, promozioni 21 giugno – 4 luglio
Banner 730 caf usb
Banner 5x1000 svs 2022
Precisamente a Cala Beach
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione