Cronaca 5 Maggio 2022

Aree Sin e Sir, CCA DBR chiede urgenti informazioni sull’attuazione delle azioni previste nella delibera n. 1520

inquinamentoLivorno 5 maggio 2022

la lettera aperta del CCA dbr (Coordinamento dei Comitati e delle Associazioni per la Depurazione, le Bonifiche e la Ripubblicizzazione del servizio idrico) su questioni molto importanti, che attengono  allo stato di salute della popolazione residente nei S.I.N.-S.I.R. (Aree molto estese ed altamente contaminate da insediamenti chimici industriali e in attesa di bonifiche).

La lettera oltre che agli organi di informazione, è  stata indirizzata agli organi istituzionali regionali competenti  e ai Sindaci di Massa, Carrara, Livorno, Collesalvetti, Orbetello, Piombino (dove si trovano le aree denominate S.I.N. e S.I.R.)

Più nello specifico iproblemi riguardano  oltre 350.000 persone in Toscana (pari a circa il 10% della popolazione).

Richiesta informazioni urgenti sullo stato di attuazione delle azioni previste nella delibera n. 1520 del 9/12/2019 della Regione Toscana, avente per oggetto “Schema di Accordo per il coordinamento delle azioni per il miglioramento della tutela ed il controllo della salute della popolazione e dell’ambiente nei comuni delle aree SIN della Toscana”

AL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA TOSCANA

ALL’ ASSESSORE DIRITTO ALLA SALUTE E SANITA’ REGIONE TOSCANA

AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA TOSCANA

AI PRESIDENTE DELLA III COMMISSIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA TOSCANA

AI GRUPPI CONSILIARI DELLA REGIONE TOSCANA

AL DIRETTORE AGENZIA REGIONALE DI SANITA’ (ARS)

ALLA DIRETTRICE GENERALE AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST

AL DIRETTORE GENERALE AZIENDA USL TOSCANA SUD EST

ISTITUTO PER LO STUDIO, LA PREVENZIONE E LA RETE ONCOLOGICA (ISPRO)

ISTITUTO FISIOLOGIA CLINICA – CNR – PISA

AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DELLA TOSCANA (ARPAT)

ISTITUTO REGIONALE PROGRAMMAZIONE ECONOMICA DELLA TOSCANA (IRPET)

AI SINDACI DEI COMUNI DI MASSA, CARRARA, LIVORNO, COLLESALVETTI, PIOMBINO, ORBETELLO

  • AGLI ORGANI DI STAMPA

Il 23 novembre 2020 il Coordinamento Regionale Ambiente e Salute COREAS ha concluso il “Rapporto sullo stato di salute nei quattro siti di bonifica della Toscana”, (unico in Italia) con il quale sono stati aggiornati i risultati del V° studio epidemiologico nazionale S.E.N.T.I.E.R.I.1 coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità e condotto insieme a molti altri soggetti.

In considerazione che

– Lo studio epidemiologico SENTIERI ha rilevato che 1500 persone ogni anno muoiono prematuramente per il solo fatto di abitare nelle aree SIN (dichiarazione del presidente internazionale dei Medici per l’Ambiente – ISDE) e che oltre 350.000 persone in Toscana (pari a circa il 10%) risiedono nei luoghi SIN;

– con il suddetto rapporto, sostanzialmente si conferma o, addirittura, in certi casi, si riscontra un peggioramento dello stato di salute delle cittadine e dei cittadini residenti in Toscana, rispetto a ciò che era emerso nel precedente Studio S.E.N.T.I.E.R.I. nelle quattro aree S.I.N. della regione.

Visto che

1Studio Epidemiologico Nazionale dei Territori e degli Insediamenti Esposti a Rischio di Inquinamento https://epiprevit.serversicuro.it/materiali/2019/EP2-3_Suppl1/SENTIERI_FullText.pdf  (Da pag. 90 a pag. 100, per consultare in maniera dettagliata i risultati dello studio SENTIERI (V Rapporto 2011-2019) nei SIN di: Piombino, Livorno, Orbetello, Massa Carrara

con la delibera n. 1520 del 9/12/2019 della Regione Toscana di cui all’oggetto, si era ritenuto necessario prevedere azioni regionali per il miglioramento della tutela ed il controllo della salute della popolazione e dell’ambiente nei comuni delle aree SIN della Toscana volte a:

  1. approfondire le conoscenze epidemiologiche della popolazione residente nelle aree SIN della Toscana;
  2. approfondire i dati storici e i dati attuali riguardanti le esposizioni ambientali della popolazione residente nelle aree SIN della Toscana;
  3. migliorare l’offerta dei servizi socio-sanitari territoriali;

4- monitorare lo stato di avanzamento delle bonifiche e delle messe in sicurezza;

5 – realizzare eventi formativi per gli operatori sanitari;

6 – realizzare attività informative per divulgare ed interpretare i dati sanitari ed ambientali riguardanti

le aree SIN.

SI CHIEDE URGENTEMENTE DI SAPERE,

ad un anno e mezzo dalle conclusioni del Rapporto COREAS,

  1. se le suddette azioni regionali sono state attuate;
  2. nel caso siano state avviate, lo stato di avanzamento dei lavori relativi di ogni azione.

PIU’ NELLO SPECIFICO SI CHIEDE

  1. Se è stato avviato lo studio epidemiologico microgeografico di coorte nei quattro SIN toscani (Massa Carrara, Livorno, Orbetello, Piombino);
  2. Se è stato predisposto il Registro tumori, con copertura anche delle aree SIN;
  3. Se si è provveduto al potenziamento del personale sanitario (Ci risulta che anche nella stessa Cabina di Regia del COREAS la maggioranza dei membri designati non sia più attiva e da molti mesi non sono più stati svolti incontri).

In attesa di un’urgente risposta si porgono distinti saluti

  • CCA dbr-Coordinamento dei Comitati e delle Associazioni per la depurazione le bonifiche e la ripubblicizzazione dei servizi del servizio idrico:  

Presidente Associazione per i Diritti dei Cittadini ADiC Toscana APS, Clara Gonnelli

Presidente Associazione ‘Comitato Acqua alla gola Massa”, Ersilia Mignani

Portavoce Forum Toscano dei Movimenti per l’Acqua, Rossella Michelotti

Segretario Generale Movimento Consumatori Nazionale APS, Alessandro Mostaccio

Comitato Apuano salute ambiente della provincia di Massa Carrara, Sabrina Albertoni e Flavio Franciosi

IBS-Inter-rete Beni comuni e Sostenibilità Presidente, Patrizia Ulivi

Magliette Bianche di Massa Carrara. Paola Del Freo

  • Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua (Nazionale) Segretario Nazionale, Paolo Carsetti

  • Federalberghi Versilia Presidente, Maria Bracciotti

  • Federalberghi Forte dei Marmi Vice presidente Nazionale, Paolo Corchia

  • Associazione Federalberghi Costa Apuana Presidente, Sabrina Giannetti

CONDIVIDI SUBITO!
Banner 730 caf usb
Ekom, promozioni 24 maggio-2 giugno
Banner 5x1000 svs 2022
Yogurteria Fiori Rosa: con Deliveroo crepes, yogurt e gelato a casa tua
Inassociazione