Scherma 25 febbraio 2019

Argento per il livornese Torre, l’Italia domina la gara di sciabola under17

Foto A.Trifiletti

Campionati europei cadetti e giovani Foggia2019, l’Italia domina la gara di sciabola under17: argento per il livornese Pietro Torre

FOGGIA – Medaglia d’argento livornese griffata Pietro Torre ai Campionati Europei Cadetti e Giovani Foggia2019 dove l’Italia oggi ha dominato la gara di sciabola maschile under17, monopolizzando il podio.

 

Foto A.Trifiletti

 

Gli azzurri festeggiano infatti la tripletta con gli sciabolatori Cadetti. Emanuele Nardella, il beniamino di casa perché nato a pochi chilometri da Foggia, manda in tripudio il pubblico, conquistando il titolo europeo, grazie al successo nel derby di finale contro Pietro Torre con il punteggio di 15-6. Per il livornese la soddisfazione per la medaglia d’argento, mentre il bronzo, a completare la tripletta azzurra, va al collo di Giorgio Marciano.

 

Sul podio l’unico non italiano è il tedesco Antony Heatcock. Quest’ultimo è stato sconfitto in semifinale da Emanuele Nardella. Il pugliese, supportato dal grande tifo foggiano, ha completato la sua rimonta piazzando la stoccata del 15-14 con cui ha staccato il pass per la finalissima.
Nell’altra semifinale, Pietro Torre si è aggiudicato il derby contro il napoletano Giorgio Marciano con il punteggio di 15-9. Pietro Torre dopo la fase a gironi aveva avuto accesso al turno dei 32 dove aveva sconfitto l’ucraino Vasyl Humen per 15-6. A seguire l’atleta livornese aveva eliminato il russo Dmitry Nasonov per 15-9 e poi ai quarti il francese Francois Maruelle col punteggio di 15-5.

Per l’atleta del Fides Livorno, allievo del maestro Nicola Zanotti, un argento che luccica.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento