Cronaca 23 Gennaio 2019

Arrestato tunisino: circolava con uno scooter rubato e aveva droga in tasca

LIVORNO, 23 GEN – Fermato su uno scooter rubato, tenta la fuga ma viene bloccato da una volante.

Un trentaquattrenne tunisino, già condannato in via definitiva per un precedente reato e al quale rimaneva da scontare un anno e tre mesi, è ora agli arresti nella casa circondariale di Livorno.

Lo ha comunicato la questura in una breve nota. L’uomo, dopo un tentativo di sfuggire ai controlli, è stato fermato nella sera sera del 21 gennaio alle 22.40 in via della Cinta Esterna da una volante.

E’ risultato che il ciclomotore scarabeo sul quale viaggiava era stato rubato; dalla perquisizione è altresì emerso che l’uomo era in possesso di 8 grammi tra cocaina e hashish, nonché di 800 euro in contanti. Il ciclomotore è stato restituito al legittimo proprietario.

CONDIVIDI SUBITO!