Cronaca 31 Gennaio 2018

Arrestato per violenza sessuale nei confronti di una venticinquenne livornese

 Livorno – Il personale della Squadra Mobile ha tratto in arresto P.T. R.V., cittadino quarantaduenne dell’Equador, residente a Livorno, destinatario di un Ordine di esecuzione per la carcerazione da parte della Procura di Livorno.

Lo stesso, nel 2005, si era reso autore, insieme ad un suo connazionale, di una violenza sessuale nei confronti di una livornese del 1970 che, all’uscita di una discoteca, veniva bloccata e violentata dai due in viale Carducci.

In un attimo di distrazione la donna riusciva in quel contesto a divincolarsi dal suo violentatore (mentre l’altro stava a guardare con funzione di vedetta) e ad avvertire la Polizia che, a seguito d’inseguimento, fermava ed arrestava in flagranza entrambi gli stranieri.

Successivamente, l’8.05.2006, era stato scarcerato per termine decorrenza termini di custodia cautelare, in attesa della fine del procedimento penale.

Riconosciuta con sentenza la colpevolezza di P.T., la Procura di Livorno ha diramato le sue ricerche alla Polizia di Stato che è riuscita a rintracciarlo immediatamente in città, in altro luogo rispetto a quello dove risultava essere la sua residenza. Pertanto, successivamente, si è proceduto al fermo dello stesso dovendo questi espiare ancora 3 anni di reclusione.

Al termine della redazione degli atti di rito in Questura, P.T. è stato perciò accompagnato dal personale della Polizia presso la locale Casa Circondariale.

CONDIVIDI SUBITO!