Cronaca 4 Ottobre 2019

Arriva il censimento online obbligatorio per 5000 famiglie livornesi

AL VIA IL CENSIMENTO PERMANENTE A LIVORNO. 5000 FAMIGLIE COINVOLTE

Due le tipologie di rilevazioni campionarie

Censimento obbligatorio per 5000 famiglie livornesi, ma sarà solo onlineLivorno 4 ottobre 2019 – Al via il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni.

A Livorno, come in tutte le città di medie e grandi dimensioni, il censimento sarà fatto ogni anno, mentre i comuni minori si alterneranno. Lo scorso anno il censimento è cambiato e da decennale è diventato annuale ed è anche cambiato il numero delle famiglie coinvolte. Il “campione” è di 1 milione e 400mila famiglie ogni anno, scelte direttamente dall’Istituto Nazionale di Statistica in 2800 comuni. L’obiettivo è di ridurre i costi e di ottenere informazioni sempre più dettagliate e tempestive.

I rilevatori incaricati dal Comune di Livorno opereranno tramite un computer portatile. Non sono previsti questionari cartacei. Le rilevazioni campionarie sono di tue tipologie diverse: “da lista”, ovvero la famiglia riceve una lettera da Istat che la invita a compilare il questionario online ; “areale” che prevede la visita di un rilevatore per effettuare il questionario. La famiglia viene avvisata con una lettera o una locandina affissa al portone di casa.

NEL CASO DI RILEVAZIONE AREALE

La famiglia deve fornire le informazioni richieste dal questionario

direttamente al rilevatore incaricato dal Comune oppure presso il CCR (Centro Comunale di Rilevazione del Comune), scali Finocchietti 12, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e dalle 14,30 alle 18,30.

Il calendario della rilevazione areale

01 ottobre-09 ottobre

– Le famiglie sono informate dell’avvio della rilevazione con una lettera e

una locandina

10 ottobre-13 novembre

– Le famiglie vengono contattate da un rilevatore che presenta i diversi

modi di compilare il questionario

14 novembre-20 dicembre

Eventuale ritorno del rilevatore per accertarsi della sola presenza/assenza dell’individuo mancante o dell’intera famiglia mancante, senza effettuare

interviste

NEL CASO DI RILEVAZIONE DI LISTA

Vuol dire che la famiglia fa parte del campione che, quest’anno, parteciperà al censimento.

Risponde direttamente al questionario online oppure richiede aiuto e/o supporto secondo le modalità indicate nella lettera.

A partire dal 7 ottobre la famiglia può compilare il questionario online, utilizzando le credenziali di accesso riportate nella lettera informativa ricevuta. In alternativa, la famiglia si può recare presso il Centro Comunale di Rilevazione (CCR), che rimarrà attivo per tutta la durata dell’operazione

censuaria, per compilare il questionario via web in maniera autonoma su una postazione con accesso a internet o usufruendo dell’aiuto di un operatore comunale. Tutte le informazioni rilasciate devono fare riferimento alla data del 06 ottobre 2019.

Le famiglie che non avranno ancora compilato il questionario online o che lo avranno fatto in maniera incompleta riceveranno già nella prima fase, a ottobre, un promemoria dall’Istat che ricorda loro l’obbligo di rispondere. Le famiglie dall’8 novembre potranno:

– essere contattate telefonicamente da un operatore comunale per effettuare l’intervista

– ricevere a casa un rilevatore, anche su appuntamento, che effettuerà l’intervista faccia a faccia utilizzando il proprio tablet.

La rilevazione si chiude il 20 dicembre 2018.

Il calendario della rilevazione da lista

1 ottobre-07 ottobre

– le famiglie ricevono la lettera Istat per partecipare al censimento

07ottobre-07 novembre

– le famiglie restituiscono i questionari compilati online da casa o presso

il centro comunale di rilevazione (ccr)

08 novembre-20 dicembre

– le famiglie non rispondenti potranno essere contattate dal Comune o

ricevere una visita del rilevatore per compilare il questionario.

Dal 14 dicembre al 20 dicembre la compilazione online autonoma da parte delle famiglie non è possibile

L’obbligo di risposta consiste nella compilazione e trasmissione, in modo completo e veritiero, dei questionari predisposti dall’Istat. L’obbligo invece non sussiste con riferimento ai quesiti sensibili eventualmente presenti nei questionari di Censimento.

RISPONDERE ALLA RILEVAZIONE È OBBLIGO, IN CASO DI MANCATA OSSERVANZA È PREVISTA UNA SANZIONE.

INFORMAZIONI E CONTATTI

Centro Comunale di Rilevazione (CCR) del Comune di Livorno

per informazioni sulla rilevazione, sul questionario e assistenza alla compilazione

Indirizzo:Scali Finocchietti, 12- Livorno

Orario:

da lunedì a venerdì

09:00-13:00, 14:30-18:30

nel periodo 07 ottobre – 20 dicembre

Numero telefonico :

0586 820 620

e-mail:statistica@comune.livorno.it

Sito web:

http://mizar.comune.livorno.it/statistica

ISTAT

Numero Verdegratuito : 800 188 802

– attivo dall’01 ottobre al 20 dicembre, ore 9:00 – 21:00 dal

lunedì alla domenica, solo per assistenza tecnica o informazioni;

web:

https://www.istat.it/it/censimenti-permanenti/popolazione-e-abitazioni

CONDIVIDI SUBITO!