Arti Marziali 12 marzo 2019

Asd Folgore, trasferta all’Open Toscana di Follonica

Un fine settimana intenso, è stato quello scorso, per i tecnici “con le stellette” e atleti del settore giovanile della ASD Esercito – 187° reggimento paracadutisti “Folgore” di Livorno, in trasferta a Follonica – GR, in occasione del “18° Open Toscana”, una manifestazione organizzata dal Comitato Tecnico Regionale – CTR FIJLKAM della Toscana settore Karate.

Vincenzo Corvaglia

All’importante evento agonistico, che rientra tra le competizioni che apporteranno punteggio di classifica agli atleti, per il ranking Nazionale FIJLKAM, hanno preso parte oltre i 1400 concorrenti.

Nelle categorie giovanili WKF (World Karate Federation), per la specialità del Kumite “combattimento a contatto controllo”, il folgorino Under 14, Andrea Bozzi, ha concorso nella categoria di peso + 55 Kg. Un percorso di gara intenso e ricco di emozioni, è stato quello che ha attraversato Andrea, disputando 6 vigorosi match, ed ha conquistato la medaglia di bronzo. La vittoria dell’incontro decisivo per il podio, condotta dal fighter blu/azzurro, ha dato risalto ad un’ammirevole e spettacolare capacità di risalita, nel recupero per lo svantaggio subito, chiudendo l’incontro per 6 a 4.

Buone le prove nel femminile delle U 14, Francesca Giraldi, che ha interrotto la sua avanzata al 4° incontro, e Emma Frizzi, che si è arrestata al 2° match. Nel maschile hanno seguito nella categoria “Cadetti” (14 – 15 anni d’età) Duccio Cianti, nella “Juniores” (16 – 17 anni d’età) Lorenzo Giraldi e Francesco Pilagatti.

La gara è proseguita con la specialità del Kata “forme”. Il veterano fighter Vincenzo Corvaglia ha conquistato la medaglia d’argento, con i suoi 3 match sostenuti.

Nella categoria Under 21 e Seniores, Lorenzo Amari ha riconfermato il 7° posto. Nel femminile, buone sono state le prove di Ilaria Bianchi, che ha fermato la sua marcia al 5° incontro, alla disputa della finale per il bronzo, che purtroppo, si è aggiudicata il 5° posto.

La squadra schierata dai “baschi amaranto”, è stata accompagnata dai coach Daniele Pilagatti e Antonio Citi, graduati dell’Esercito Italiano.

CONDIVIDI SUBITO!

Lascia il tuo commento